News / Società

Il Cus Pavia alla Head of the River Race 2013

lunedì 18 Marzo 2013

Il Cus Pavia alla Head of the River Race 2013

PAVIA, 18 marzo 2013 Dopo lo storico successo dello scorso anno, nella categoria Pesi Leggeri con il tredicesimo posto assoluto su oltre 400 equipaggi, il Cus Pavia sta ultimando i preparativi per la Head of the River Race, una delle più antiche e prestigiose regate insieme alla Boat Race e alla Henley Royal Regatta, che si terrà a Londra sul Tamigi sabato prossimo 23 marzo.

La HORR prevede una sfida a tempo sulla distanza di 6 km con partenze ogni 20 secondi. L’otto pavese, allenato da Vittorio Scrocchi, si presenterà agguerrito e ben preparato dopo diverse settimane di allenamento. L’obiettivo è il bis nella classifica Pesi Leggeri insieme al raggiungimento di una delle prime dieci posizioni della classifica assoluta.

Il Cus Pavia è una società veterana della Head of the River. Negli anni ha scalato sempre di più la classifica e, in particolare nel 2012, ha compiuto un grande balzo in avanti partendo con il numero 32 e piazzandosi al 13° posto assoluto con una formidabile rimonta su equipaggi di livello internazionale ed arrivando a pochi secondi dagli equipaggi di Oxford, Cambridge, Leander, Imperial e Molesey, i migliori club d’ Inghilterra.

L’otto del Cus Pavia presenta solo atleti tesserati con il club ticinese, tra cui cinque azzurri della passata stagione. La formazione è così composta: a capovoga Gianluca Santi (argento ai Mondiali 2011 di Bled nell’otto PL, riserva a Plovdiv 2012), al secondo carrello Andrea Fois (finale B agli ultimi Mondiali Under 23 nel doppio PL), centrobarca con Corrado Regalbuto (argento ai Mondiali Universitari 2012 nel quattro senza PL) , Marcello Nicoletti (argento ai Mondiali Universitari 2012 nel quattro senza PL), Simone Molteni (finale B ai Mondiali Under 23 nel doppio PL) e Dario Del Vecchio, prodieri Edoardo Mazzocchi e Luca Vigentini. Il timone sarà affidato all’esordiente Alberico Fiori.

La trasferta Londinese sarà arricchita anche dalla sfida lanciata dall’equipaggio B della Boat Race di Cambridge che, come ogni anno, sfida un equipaggio straniero presente alla HORR. La sfida testimonia anche l’ottimo rapporto tra l’Università di Pavia e l’Università di Cambridge e si terrà domenica 24 marzo proprio all’interno del percorso della Boat Race.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL