News

Assemblea Generale delle Federazioni Nazionali Europee 

lunedì 3 Giugno 2013

Assemblea Generale delle Federazioni Nazionali Europee 

ROMA, 04 giugno 2013 – Sabato a Siviglia, a margine dell’Europeo, si sono riunite ventinove Federazioni nazionali tra cui l’Italia, rappresentata dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Dopo l’approvazione del verbale dell’Assemblea Generale svoltasi a Varese nel 2012, sono iniziati i lavori assembleari con la consegna di un riconoscimento al rappresentante della Bielorussia per l’ottima organizzazione del Campionato Europeo Junior di Minsk. Il Presidente dello European Management Board, Ryszard Stadniuk (foto sotto), ha introdotto i rappresentanti dell’organizzazione dei Campionati Europei 2014 di Belgrado, programmati dal 30 maggio al 1° giugno 2014, i quali hanno relazionato sullo stato di avanzamento dei lavori organizzativi. L’evento si svolgerà sul campo di regata Ada Ciganlija situato a 5 km dal centro di Belgrado. Al termine della presentazione dell’Europeo serbo è stata la volta di Hazewinkel che, dal 22 al 25 maggio 2014, organizzerà l’europeo junior.  

L’Assemblea, dopo le varie presentazioni degli eventi europei in calendario nel 2014, ha iniziato a trattare quelli del calendario 2015. Il primo intervento è stato del rappresentante dell’Azerbaijan, che ha illustrato l’organizzazione degli European Games programmati a Baku, capitale azera, dal 18 al 28 giugno 2015. Attualmente sono già 18 le discipline che hanno aderito, mentre le Federazioni internazionali dell’atletica e del canottaggio sono ancora in fase di valutazione. La seconda edizione degli European Games si disputerà nel 2019. Per avere elementi decisivi, dal 24 al 26 giugno, una delegazione della FISA si recherà a Baku per prendere contatto con l’organizzazione e, a tal proposito, il Direttore Generale della FISA Matt Smith ha informato le Nazioni presenti all’Assemblea che per partecipare ai Giochi Europei sarà necessario cambiare il calendario internazionale in funzione delle gare di canottaggio che dovrebbero svolgersi dal 20 al 21 giugno 2015.

Le tappe che la FISA intende adottare per prendere la decisione di entrare a far parte  o meno dei Giochi Europei sono: 1° giugno, informativa alle Federazioni Nazionali Europee durante l’Assemblea Generale; dal 24 al 26 giugno la delegazione FISA si recherà a Baku; il 13 luglio durante l’Assemblea Straordinaria saranno prese le decisioni finali sul calendario 2015 e sulla partecipazione agli European Games. 

Per quanto riguarda gli Europei del 2015 la città candidata è Poznan (Polonia), mentre quella per gli Europei Junior è Racice (Repubblica Ceca).  La Turchia, invece, ha candidato Istanbul come sede dell’Europeo junior del 2016. Infine a Copenaghen (Danimarca), il 24 gennaio 2014, si svolgeranno i primi Europei Indoor rowing.
 

 

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL