News / Società

L’Irno applaude il tris di Laura Schiavone

domenica 30 Settembre 2012

L’Irno applaude il tris di Laura Schiavone

SALERNO, 30 settembre 2012 – Per il terzo anno consecutivo Laura Schiavone vince gli assoluti di canottaggio. L’atleta del Circolo Canottieri Irno è la più forte d’Italia. “Lo è da molti anni”, commenta a caldo l’allenatore Rosario Pappalardo dall’Idroscalo di Milano, dove si è raccolta la meglio gioventù, 658 atleti in rappresentanza di 85 società, per disputare i tricolori assoluti e juniores di canottaggio.

L’atleta salernitana, dopo aver firmato il miglior tempo in batteria nel singolo senior e guadagnato subito l’accesso alla finale, vince poi staccando di un secondo la seconda classificata, Giada Colombo, della Canottieri Tritium.
Soddisfatto l’allenatore: “E’ stata una supergara. A Salerno abbiamo la più bella cucciola del canottaggio italiano”.

Tutti in finale a Milano gli altri atleti dell’Irno in gara: Mario Cuomo, in singolo senior primo anno, Carmela Pappalardo in singolo junior e il doppio juniores di Andrea Gallone e Luca Marino.

 
Lucia Di Giovanni

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL