News / Società

Buoni risultati per la Canottieri Sanremo a Nizza

mercoledì 7 Dicembre 2011

Buoni risultati per la Canottieri Sanremo a Nizza

SANREMO, 07 dicembre 2011 – Fine settimana di canottaggio da mare con il Coastal Rowing lungo la Promenade des Anglais di Nizza e la Costa Azzurra tra la Baia di Villefranche e Cap Ferrat.

La giornata di sabato era dedicata alle competizioni sulla classica distanza di regata degli otto chilometri nel suggestivo scenario dell’Acropolis e del Negresco, con un perorso di quattro chilometri da ripetersi due volte che ha visto impegnati in mare quasi 200 canottieri prevalentemente della Francia del Sud e della Liguria ma provenienti anche dal Nord della Francia, dal Sud Italia, dal Belgio e dalla Svizzera.

Di rilievo i risultati ottenuti dalla Canottieri Sanremo.

Nella prima regata, dedicata agli equipaggi misti, composti per metà da uomini e per metà da donne, buon esordio nelle competizioni di Enrico Ingenito e Desire Negri, coniugi nella vita ed insieme anche nel divertimento della voga, che dopo aver a lungo tenuto la quarta posizione hanno chiuso al settimo posto nel doppio misto.

Nella seconda regata, riservata agli equipaggi femminili, bella vittoria del quattro di coppia della Canottieri Sanremo per l’occasione rinforzato da due atlete del Posillipo e da una della L.N. Sestri Levante, con un vantaggio di 42″ sulle francesi di La Ciotat che erano transitate in testa al termine del primo giro ma sono state raggiunte e staccate dalle determinatissime italiane. L’equipaggio era composto da: Carola Maccà, Barbara Piro (Sanremo), Sabrina Massa (Sanremo), Leonella Lupi e Carla Perrone al timone.

Nella terza regata, riservata a senior e master maschili, bellissima regata del quattro di coppia master della Canottieri Sanremo composto da Claudio Battaglia, Gianni Rolando, Alessandro Vellani, PierCarlo Roggero e Giuseppina Caprì (timoniere) che non solo ha largamente dominato tra i master lasciandosi alle spalle Bruxelles e Lione, ma ha conquistato il secondo posto assoluto alle spalle dei senior del Marsiglia ma precedendo ben sei equipaggi senior.

Sempre nella terza regata vittoria nei master ma solo sesto posto assoluto nella classifica comprendente i senior per Renato Alberti e Stefano Buxa.

La regata ha denotato la buona tecnica remiera del gruppo “storico” dei matuziani e la grande dimistichezza con la voga raggiunta in soli sei mesi di allenamento di un gruppo di sanremesi che si è avvicinato per la prima volta al canottaggio in età adulta (Ingenito, Negri, Buxa, Massa, Piro) il che fa ben sperare il dirigente e coatch del gruppo master/coastal, Renato Alberti, nell’ulteriore crescita del canottaggio amatoriale a Sanremo.

Nella mattinata di domenica si è svolto il tradizionale Randonné amatoriale da Nizza a St. Jean Cap Ferrat e ritorno, lungo 25 km. di una delle coste più belle del Mediterraneo. Tra i 30 equipaggi al via di quella che avrebbe dovuto essere una tranquilla passeggiata anche due barche matuziane una mista composta da PierCarlo Roggero, Stefano Buxa, Carla Perrone, Giuseppina Caprì, tim. Leonella Lupi ed una femminile composta da Alessandra Gibbardo, Carola Maccà, Sabrina Massa, Barbara Piro con timoniere il coatch Renato Alberti.

Ma il canottaggio non è mai solo passeggiata amatoriale e nel continuo susseguirsi delle prue delle imbarcazioni al comando del gruppo alla fine i più agonisti si sono sfidati in regata ed a sorpresa la vittoria assoluta è andata al quattro rosa della Canottieri Sanremo …

Il prossimo appuntamento agonistico per il gruppo Coastal della Canottieri sarà il 18 e 19 febbraio 2012 nelle acque di Montecarlo in occasione del VII Challenge Prince Albert II.

Nella foto il “quattro di coppia rosa” Alessandra Gibbardo, Carola Maccà, Sabrina Massa, Barbara Piro
 

Comunicato Stampa – Canottieri Sanremo
 

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL