Ma che bell’Italia...

L’Italia fatta di pubblico, cielo, sole, atleti, ragazze, ragazzi, famiglie, amici, bambini, canoe... In una parola l’Italia del canottaggio!
A fare da scenario questo weekend lo splendido ed attrezzato Bacino di Canottaggio della Standiana a due passi dalla mirabilante Mirabilandia, noto parco divertimento del ravennate, in occasione dei Campionati Italiani di Canottaggio Assoluti, Pesi leggeri e Juniores.
Estesa l’area a disposizione, con un lago artificiale di ben 3 kmq a fare da protagonista. Ma a fare da padroni sono innanzitutto gli atleti e le copiose fila di supporter capaci di sostenere con entusiasmo i loro cari e beniamini.
Davvero spettacolare la “gente del canottaggio”: solare, allegra, tenace, ma nel contempo leggera, come lo sport praticato e ‘vissuto’ da tutti i partecipanti, sportivi e non. Lo stesso canottaggio è infatti fatto anche di leggerezza, come sottolineatoci, in una recente intervista, dalla plurimedaglia d’oro Agostino Abbagnale; quella caratteristica leggerezza che consente di scivolare via a pelo d’acqua, che permette a ciascun atleta di dimostrare maestria intrisa nel contempo di una agilità non comune. Confondendosi tra il pubblico percepisci quanto tutto ciò sia contagioso e quanto anche esso riesca a comunicare con sorrisi, passione e gioia tutta la speciale ‘energia’ diffusasi. Arduo non farsi contagiare da tanta intensità di emozioni. Evidente la voglia di emergere, ma altrettanto palese l’intenzione di procedere con correttezza, impegno, senza tralasciare autentici momenti di trascinante vitalità.
Tutto ciò induce a chi scrive di lanciare una sfida a tutti i lettori: partecipare una vota ad una delle prossime gare, informandosi del loro calendario sul sito della Federazione Italiana Canottaggio www.canottaggio.org.
Siamo convinti che sarà poi difficile resistere. Altrimenti, appuntamento nel 2008 a Pechino…Per le Olimpiadi!

Roberta Calì
Ufficio stampa Comitato Lazio FIC

   
Torna indietro