SABATO E DOMENICA APPUNTAMENTO TRICOLORE DI ELITE A RAVENNA
Fra le sfide più attese, quella dell’otto con ritorno delle Fiamme Gialle dopo 10 anni

ROMA, 27 settembre 2007 – Quasi cinquecento equipaggi per oltre 1.100 atleti: questi i numeri-record delle iscrizioni ai campionati italiani juniores, assoluti e pesi leggeri in programma sabato e domenica sul bacino della Standiana di Ravenna, penultimo appuntamento della stagione remiera nazionale che si concluderà a metà ottobre a Marsala con i tricolori del mare.
Fra le novità più attese della manifestazione, il ritorno in gara di un otto delle Fiamme Gialle a dieci anni esatti dalla sua ultima partecipazione ad un campionato italiano assoluto; l’ultima volta, infatti, risale al 1997 quando – dopo 9 anni di dominio ininterrotto – l’ammiraglia gialloverde venne battuta sulle acque dell’Idroscalo, a Milano, dall’otto delle Fiamme Oro.
E, nel vasto panorama delle gare di alto livello che vedranno scendere in barca tutti gli azzurri protagonisti della stagione internazionale, sarà proprio questa una delle sfide più attese – con otto equipaggi al via - nella quale l’armo delle Fiamme Gialle, che si affida al ritmo di Catello Amarante e su un potente centro barca formato da Alessio Sartori, Luca Agamennoni, Paolo Loriato e Andrea Tranquilli, cercherà di sbarrare la strada ai campioni in carica dell’Aniene di Carlo e Niccolò Mornati, Pierpaolo Frattini, Raffaello Leonardo, Dario Dentale, Mario Palmisano, Giuseppe De Vita, Lorenzo Porzio e Gaetano Iannuzzi (timoniere), molti dei quali a bordo della corazzata vicecampione del mondo 2005 e 2006. Questi gli altri otto iscritti ai campionati: Canottieri Lario, Gavirate, Saturnia, Vittorino da Feltre, Cus Ferrara e Telimar.

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org
   
Torna indietro