Presentazione dell'equipaggio pisano delle Repubbliche Marinare e del libro di Antonio Giuntini "Galeone Rosso"

L'equipaggio del galeone rosso Dopo lo strepitoso successo dello scorso anno nelle acque di casa, l’equipaggio del galeone rosso è chiamato ad una nuova sfida, la 52esima edizione della regata delle antiche repubbliche marinare che terrà a Venezia il 27 maggio prossimo. Una gara che è una vera e propria incognita, la sfida remiera non si svolgerà come di consueto nelle acque del bacino di San Marco bensì nel Canale della Giudecca. Scelta dovuta alla concomitanza con un’altra manifestazione tanto cara ai veneziani, la Vogalonga.
Dopo i test al remergometro, gli allenamenti in palestra seguendo i programmi della Federazione Italiana Canottaggio e le uscite in barca prima in Arno e poi in mare per abituarsi al moto ondoso della laguna, i tecnici Sergio Marrucai e
Il direttore tecnico della squadra pisana, Antonio GiuntiniAlessandro Simoncini hanno stilato la lista dell’equipaggio che rappresenterà Pisa alla 52esima edizione della regata delle antiche repubbliche marinare.
Equipaggio: Lorenzo Carboncini (Fiamme Oro/Canottieri Limite), Matteo Stefanini (Fiamme Gialle/Canottieri San Miniato), Leonardo Pettinari (Forestale/Canottieri Pontedera), Lorenzo Bertini (Fiamme Oro/Canottieri Pontedera), Francesco Fossi (Canottieri Firenze), Massimiliano Landi (Gruppo sportivo VV.F. Billi), Simone Tonini (Gruppo sportivo VV.F. Billi), Ivan Lorenzini (Gruppo sportivo VV.F. Billi), timoniere Jacopo Colombini (Canottieri Arno). Le riserve: Luca Gagetti (Gruppo sportivo VV.F. Billi), Federico Micaelli (Canottieri Arno), Michele Michelotti (Canottieri San Miniato), Sasha Sicurani (Gruppo sportivo VV.F. Billi), Tommaso Sacchini (Canottieri Pontedera). Nostromo: Mario Lai. Massaggiatore: Giancarlo Mariani.
Scongiuri a parte, c’è da dire che
Galeone Rosso – Le Regate delle Repubbliche Marinare – 50 anni di storiaVenezia ai pisani porta abbastanza bene. Delle 6 vittorie conquistate dal galeone rosso negli anni, 3 sono state conquistate proprio in laguna.
La presentazione dell’equipaggio alla città ha coinciso anche con un’altra iniziativa. Il direttore tecnico della squadra pisana, Antonio Giuntini, ex atleta ed allenatore, ha presentato la sua ultima fatica letteraria. “Galeone Rosso – Le Regate delle Repubbliche Marinare – 50 anni di storia) ” edito per la Felici Editore racconta, infatti, la storia di mezzo secolo di regata. Cronache, personaggi, curiosità e tante fotografie per conoscere ed approfondire, ma soprattutto per non dimenticare, una delle manifestazioni storico-sportive più antiche d’Italia.

Simona Giuntini

Nelle foto: L'equipaggio del galeone rosso; Il direttore tecnico della squadra pisana, Antonio Giuntini; La copertina del libro "Galeone Rosso – Le Regate delle Repubbliche Marinare – 50 anni di storia" - cliccare sulle immagini per ingrandire

Torna indietro