AUSTRALIA, L'OBIETTIVO È QUELLO DI ESSERE LA MIGLIORE DEL MONDO

Drew Ginn, James TomkinsDel canottaggio fanno parte 14 specialità, vale a dire 14 categorie di imbarcazioni. L'Australia ai campionati del mondo 2007 che rappresentano la prova di esame per conquistare il pass per i Giochi Olimpici 2008 ne schiererà 13. Il suo obiettivo è quello di imporsi come miglior nazionale del mondo.
Recentemente i selezionatori australiani hanno composto le varie squadre che parteciperanno ai tre campionati del mondo (Juniores, Under 23, Assoluti, Pesi leggeri e Adaptive). L'allenatore capo della squadra senior ha commentato che quella che vedremo in campo a Monaco è la migliore che lui abbia mai allenato.
Ai campionati del mondo dello scorso anno ad Eton (Gran Bretagna) l'Australia vinse due medaglie d'oro in specialità olimpiche.
Tra queste il due senza rimarrà invariato con Drew Ginn e Duncan Free che non hanno fatto dubitare i selezionatori riguardo al loro talento. Tuttavia, la seconda medaglia d'oro conquistata nel doppio femminile da Brooke Pratley e Liz Kell non si cimenterà sulle acque del bacino di Monaco. Anche se sono state nominate “Miglior equipaggio femminile dell'anno 2006”, il duo non si è dimostrato all'altezza in occasione dei Trials con la Kell che è rimasta fuori e la Pratley che è stata selezionata in extremis con il quattro di coppia.
Il quattro senza femminile australianoIl doppio sarà quindi formato dalla nuova arrivata Pippa Savage con la compagna Kerry Hore. Questa sarà la prima stagione internazionale della Savage mentre la Hore ha già gareggiato con successo vincendo una medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Atene (quattro di coppia).
Con Ginn e Free sul due senza, il compagno d'oro olimpico James Tomkins è stato selezionato sull'otto. Sarà questa (eventualmente) la sesta occasione per il 41enne Tomkins di partecipare alle Olimpiadi.
Gli uomini selezionati per l'otto sono gli stessi che l'anno passato sono giunti quarti. Unica eccezione, Tomkins. Questo equipaggio verrà allenato da Richardson che, dopo aver allenato l'otto medaglia d'argento a Sydney, è andato ad allenare in Canada. Di ritorno in Australia nel 2005, Richardson si è preso l'onere di preparare al meglio l'ammiraglia australiana.
L'unica gara che non vedrà nessun partecipante australiano è il singolo femminile. L'Australia sta portando avanti il suo programma di identificazione dei talenti che si svolge principalmente nell'ambito delle scuole secondarie superiori. La nazione spera cosi di soddisfare quella sete di medaglie riguardo le specialità del singolo maschile e femminile che dura da 50 anni.

Duncan FreeAttualmente è la Germania la squadra considerata la più forte del mondo grazie a quei 59 punti che l'anno scorso le hanno permesso di sovrastare tutte le altre nazioni ai campionati del mondo di Eton. L'Australia si posizionò al secondo posto con 42 punti mentre la Gran Bretagna giunse terza con 38.
La squadra australiana farà il suo ingresso in campo internazionale alla prima prova di Coppa del Mondo in programma a Linz/Ottensheim ad inizio giugno. Rimarrà in Europa sino alla seconda prova che si svolgerà in Olanda, Amsterdam, dal 22 al 24 Giugno, dopo di che farà il suo ritorno in Australia per ultimare la preparazione in vista dei campionati del mondo di Monaco.

Clicca qui per vedere la formazione delle squadre che difenderanno i colori australiani ai Campionati del Mondo Junior, Under 23 e Assoluti.

FONTE: FISA e RowingAustralia.com

Foto: Mimmo Perna ©


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro