1° MEETING NAZIONALE 2007
Resoconto Flash Finali

QUATTRO DI COPPIA SENIOR FEMMINILE: La prima gara a prendere il via è stata quella del quattro di coppia donne senior vinta dal misto che imbarcava Caterina Pellizzari, Arianna Gomiero, Francesca Russi, Ester Pasquato. Un assolo del quartetto rosa che ha vinto senza grosse difficoltà sulle avversarie.
1 CC Saturnia/SC Padova/SC Timavo/Padova Canottaggio (Caterina Pellizzari, Arianna Gomiero, Francesca Russi, Ester Pasquato) 7.09.10; 2 Can. Cernobbio/Gavirate A.S.C. (Valeria Alleruzzo, Giulia Pollini, Alessandra Gibbardo, Alessandra Caraffini) 7:16:10; 3 Vittorino da Feltre S.C. (Benedetta Bisotti, Laura D'Amato, Corinna Mondani, Chiara Prazzoli) 07:22:80

SINGOLO JUNIOR MASCHILE: Nella finale junior maschile la Berchielli, con Luca Pesce, vince l'oro in una gara al cardiopalmo su Eridanea (Gabriele Cagna) e Rowing Club Genovese (Leonardo Boccuni).
1 Berchielli S.C. (Luca Pesce) 7:32:90; 2 Eridanea Can. (Gabriele Cagna) 7:34:60; 3 Rowing Club Genovese (Leonardo Boccuni) 7:35:80.

SINGOLO RAGAZZI FEMMINILE: Assolo della sculler Enrica Locci della canottieri Timavo che vince la sua finale senza grossi problemi. Solo a metà gara Giada Colombo ha tentato di risalire dalla seconda posizione senza però impensierire oltremodo la battistrada.
1 Timavo S.C. (Enrica Locci) 8:39:20; 2 Tritium S.C. (Giada Colombo) 8:43:90; 3 Lario S.C. (Gaia Marzari) 9:01:00.

DUE SENZA RAGAZZI FEMMINILE: l'armo del Varese si impone sin dalle prime palate sugli avversari ed al traguardo mantiene un discreto distacco sulla coppia della canottieri Roma.
1 Varese S.C. (Eleonora Binda, Alice Scaccabarozzi) 8:33:00; 2 Roma Cir. Can. (Domiziana Ciacchella, Margherita Alberici) 8:42:50; 3 San Miniato Can. (Benedetta Conti, Natasha Longobardi) 8:49:60

SINGOLO RAGAZZI MASCHILE: Dimostrazione di forza nel singolo ragazzi maschile, di Simone Macrì (Corgeno), che vince facilmente su Petru Alin Zaharia (Armida) e Danilo di Mauro (Can. Napoli).
1. Corgeno Soc.Sp.Can (Simone Macrì) 7:42:40; 2 Armida S.C. (Petru Alin Zaharia) 7:46:30; 3 Napoli Cir. Can. A.S.D. (Danilo Di Mauro) 7:50:20.

DUE SENZA RAGAZZI MASCHILE: In una gara combattuta dall'inizio alla fine, l'equipaggio del Savoia (Michele Volpe, Gianmarco Capurro), sale sul gradino più alto del podio.
1 Savoia Soc. Sp. Dil. SRL (Michele Volpe, Gianmarco Capurro) 7:26:00; 2 Stabia Cir. Na (Vincenzo Serpico, Francesco Schisano) 7:28:00; 3 C.U.S. Ferrara A.S.D. (Alessandro Gravina, Andrea Leoni) 7:30:50.

SINGOLO SENIOR FEMMINILE: Nel singolo Senior Femminile vince, dominando, Gabriella Bascelli (Can. Lazio). 3° all'arrivo e 1° tra le ragazze della categoria Senior B, Laura Schiavone (Olimpica Salerno).
1 Lazio Cir. Can (Gabriella Bascelli) 7:57:70; 2 Fiamme Gialle G.N. (Elisabetta Sancassani) 8:08:60; 3 Salerno Olimpica A.S.D. (Laura Schiavone) 8:14:40

DUE SENZA SENIOR FEMMINILE: la coppia Simona Roccarina e Samantha Molina vince la prova con 5 secondi di vantaggio su Sabrina Noseda e Claudia Wurzel, prime però nella categoria Senior B. Terzo il misto Fiamme Gialle/SC Lario con Pagliarella e Novelli.
1 Marina Militare/CC Lazio (Simona Roccarina, Samantha Molina) 7:50:40; 2 Lario C. Soc. (Sabrina Noseda, Claudia Wurzel) 7:55:90; 3 Fiamme Gialle/Lario C. Soc. (Erika Pagliarella, Marta Novelli) 7:58:50

SINGOLO PESI LEGGERI FEMMINILE: l'azzurra Laura Milani, alle prime gare con i colori delle Fiamme Gialle, conquista l'oro con notevole distacco su Erika Mai (S.C. Varese), che però si aggiudica l'oro negli under 23. Al terzo posto si piazza la compagna di società Valentina Galmarini.
1 Fiamme Gialle G.N. (Laura Milani) 8:13:70; 2 Varese S.C. (Erika Mai) 8:17:10; 3 Varese S.C. (Valentina Galmarini) 8:21:30

SINGOLO SENIOR MASCHILE: Spettacolo sensazionale nella finale del singolo senior con il primo e secondo posto appannaggio degli uomini in gialloverde. Simone Raineri e Federico Gattinoni, infatti, si sono dati battaglia per tutto il percorso e sul finale Raineri è riuscito ad avere la meglio, mentre il forestale Luca Ghezzi si è piazzato terzo. Fuori dal podio (4°) Rossano Galtarossa, giunto a 3"70 dal vincitore. L'oro per la categoria Senior B è andato a Fabrizio Borghesi sull'imbarcazione della Canottieri Ravenna.
1 Fiamme Gialle G.N. (Simone Raineri) 7:19:50; 2 Fiamme Gialle G.N. (Federico Gattinoni) 7:21:70; 3 CS Forestale (Luca Ghezzi) 7:22:60

DUE SENZA SENIOR MASCHILE: Vittoria dei giallocelesti dell'Aniene (De Vita, Leonardo) che, quasi al fotofinish, battono l'equipaggio posillipino di Tramontano e Massimo. Leggermente attardato il secondo equipaggio del CC Aniene, con Carlo Mornati e Pierpaolo Frattini, che chiude in terza posizione. Tra gli under 23 vittoria dell'equipaggio del C.C. Napoli Castaldo e Correale. 1 Aniene Cir. Can (Giuseppe De Vita, Raffaello Leonardo) 6:48:30; 2 Posillipo C.N. (Aldo Tramontano, Valerio Massimo) 6:50:40; 3 Aniene Cir. Can. (Carlo Mornati, Pierpaolo Frattini) 6:51:60.

SINGOLO PESI LEGGERI MASCHILE: In una gara aperta solo per il secondo posto andato a Marcello Miani (Ravenna S.C.), vince senza problemi il favorito Elia Luini (Aniene Cir. Can). Nella categoria B ha la meglio su tutti Pizzurro (Telimar Tempo libero).
1 Aniene Cir. Can. (Elia Luini) 7:15:50; 2 Ravenna S.C. (Marcello Miani) 7:22:40; 3 Gavirate A.S.C. (Jiri Vlcek) 7:24:50

DUE SENZA PESI LEGGERI MASCHILE: Finale stellare nel due senza pesi leggeri con il misto dei "califfi" (Fiamme Oro G.S./Fiamme Gialle) Amarante, Amitrano che piomba sul traguardo davanti al misto Fiamme Oro/Forestale (Pettinari, Bertini), secondi per soli 80 centesimi. Al terzo posto, e primi nella categoria under 23, i partenopei del Posillipo Caianiello e Dell'Aquila.
1 Fiamme Oro/Fiamme Gialle (Catello Amarante, Salvatore Amitrano) 6:49:60; 2 Fiamme Oro/Forestale (Leonardo Pettinari, Lorenzo Bertini) 6:50:40; 3 Posillipo C.N. (Andrea Caianiello, Armando Dell'Aquila) 6:50:50.

DOPPIO JUNIOR MASCHILE: Vittoria facile per l'equipaggio della Canottiieri Ravenna (Rosetti, Vicari) sul misto Armida/Eridanea (Cagna, Zaharia) e sulla Berchielli (Bonaceto, Babboni).
1 Ravenna S.C. (Matteo Rosetti, Giuseppe Vicari) 6:46:40; Armida S.C./ Eridanea S.C. (Gabriele Cagna - Petru Alin Zaharia) 6:53:10; 3 Berchielli S. S.C. (Andrea Bonaceto, Davide Babboni) 6:57:30.

QUATTRO CON JUNIOR MASCHILE: Vittoria convincente per l'equipaggio del Circolo Can. Napoli (Conte, Minopoli, Esposito, Ponti, Trapanese), che si impone con un buon margine sull'equipaggio del Gavirate (Carcano, Basello, Losito, Simeone, Franzetti) e sul quello del Saturnia (Milos, morsetti, Tedesco, Ferrarese, Peraz). 1 Napoli Cir. Can A.S.D. (Luca Conte, Renato Minopoli, Michele Esposito, Simone Ponti, Giuseppe Trapanese) 6:46:40; 2 Gavirate A.S.C. (Filippo Carcano, Davide Basello, Andrea Losito, Mirko Simeone, Alessandro Franzetti) 6:53:70; 3 Saturnia Cir. Can. (Andrea Milos, Luca Morsetti, Lorenzo Tedesco, Lorenzo Ferrarese, Simone Peraz) 6:54:60.

SINGOLO JUNIOR FEMMINILE: Grande prova della Franzin (Esperia) che si impone di misura sulla Trivella (Berchielli) e sulla Garello (Sanremo)
1 Esperia S.C. (Valeria Franzin) 8:19:70; 2 Berchielli S. S.C. (Eleonora Trivella) 8:27:10; 3 Sanremo Ass. Can. (Gaia Garello) 8:29:30.

DUE SENZA JUNIOR FEMMINILE: Gara già delineata sin dalle prime palate che alla fine registra la vittoria incontrastata dell'equipaggio della canottieri San Miniato (Frosoni, Cicerchia) sull'armo varesino di Vanoli, Bulfoni (2°) e su quello dell'Esperia, Brescia e Rossi (3°).
1 San Miniato Can. (Greta Frosoni, Serena Cicerchia) 8:08:60; 2 Varese S.C. (Claudia Vanoli, Chiara Bulfoni) 8:13:90; 3 Esperia S.C. (Sara Brescia, Carolina Rossi) 8:18:60.

QUATTRO DI COPPIA SENIOR MASCHILE: Grande prova del quadruplo misto under 23 Gavirate/Menaggio/Tritium che si impone con autorevolezza, e con 3"10 di distacco, sull'equipaggio senior A del Cus Pavia (Vigentini, Scotti, Scrocchi, Marullo). Al terzo posto si piazza il misto Sisport Fiat/VV.F. Billi/Caprera (Boschelli, Palma, Tonini, Cursaru).
1 Gavirate/Menaggio/Tritium (Andrea Bonesi, Pietro Ruta, Andrea Cereda, Michele Peretti) 6:17:20; 2 C.U.S. Pavia (Emanuele Vigentini, Andrea Scotti, Roberto Scrocchi, Matteo Marullo) 6:20:30; 3 Sisport Fiat/VV.F. Billi/Caprera (Mattia Boschelli, Jacopo Palma, Simone Tonini, Ciprian Cursaru) 6:22:60.

OTTO RAGAZZI MASCHILE: Spettacolare performance dell'otto del Posillipo (Falanga, De Fenza, Postiglione, Santandrea, Russo, Citarella, Minichini, Squadra, Bellocci) che si impone di misura sull'equipaggio del Varese (Lamberti, Salvatoni, Manfroni, Gelosia, Rovera, Maremmi, Gaeta, Piatti, Malnati) al termine di una gara perfetta. Terza, a 5"70 dai posillipini, l'ammiraglia dello Stabia.
1 Posillipo C.N. (Simone Falanga, Salvatore De Fenza, Luca Postiglione, Cristian Santandrea, Mauro Russo, Marco Citarella, Giuseppe Minichini, Igor Squadra, Leonardo Bellocci) 6:27:00; Varese S.C. (Lamberto Lamberti, Pietro Salvatoni, Giacomo Manfroni, Attilio Gelosia, Massimiliano Rovera, Stefano Maremmi, Gianmarco Gaeta, Tommaso Piatti, Simone Malnati) 6:30:00; 3 Stabia Cir. Na. (Vincenzo Serpico, Francesco Schisano, Michele Partendola, Catello Elefante, Leopoldo Scelzo, Luca Parlato, Michela De Martino, Alfonso D'Aniello, Enrico D'Aniello) 6:32:70.

QUATTRO DI COPPIA PESI LEGGERI MASCHILE: Vittoria dell'armo under 23 del Gavirate (Buzzi, Bonomo, Nolli, Maran) che rifila 2"60 al misto Cus Pavia/CC Cernobbio. Il terzo posto va al misto Ravenna/Barion che la spunta sull'equipaggio misto Saturnia/Padova Canottaggio, 4° per soli dieci centesimi.
1 A.S.C. Gavirate (Matteo Buzzi, Francesco Bonomo, Danilo Nolli, Giorgio Maran) 6:25:70; 2 C.U.S. Pavia A.S.D/SC Cernobbio (Michele Dainotti, Federico Rosa, Riccardo Gorini, Stefano Gandola) 6:28:30; 3 SC Ravenna/Barion (Dario Del Vecchio, Donato Traversa, Thomas Cervellati, Paolo Platamone) 6:31:70.

DOPPIO RAGAZZI FEMMINILE: Gara dominata dalla coppia Mazzoni, Simoncini della VV.F. Billi che ha vinto senza difficoltà davanti all'armo della canottieri Adria (Sancin, Succhielli), secondo davanti alla Vittorino da Feltre (Squeri, Gruppi) per poco meno di un secondo.
1 VV. F. Billi (Chiara Mazzoni, Alice Simoncini) 8:04:80; 2 C.C. Adria ( Gaia Sancin, Cecilia Succhielli) 8:17:30; 3 Vittorino Da Feltre S.C. (Cecilia Squeri, Alice Gruppi) 8:17:80.

DOPPIO RAGAZZI MASCHILE: Boscolo e Pezzini, la coppia che ha corso con i colori della Giudecca, ha vinto la gara con un'imbarcazione di distanza sulla canottieri Arno che, con Romani e Pezzini, si è piazzato al secondo posto davanti a Cosi e Toscano della VV. F. Carrino.
1 Giudecca Ass. Can. (Fabio Boscolo, Michele Grezzo) 7:13:80; 2 Arno S.C. (Federico Romani, Pietro Pezzini) 7:15:70; 32 VV. F. Carrino G.S. (Giuseppe Cosi, Damiano Toscano) 7:17:90.

DUE CON SENIOR MASCHILE: Vittoria facile del misto Marconcini/Adria (Franco, Marconcini, De Marchi) che ha relegato al secondo posto l'armo della SC Trieste (quest'ultimo primo nella categoria under 23). Al terzo posto si è piazzato il misto del C.Amici del Fiume/Sampierdarenesi (Giacobbe, Languzzi, Larghi).
1 CC Marconcini/SC Adria (Marco Franco, Francesco Marconcini, Denis De Marchi) 7:46:30; 2 SC Trieste (Alessandro Mariola, Simone Martini, Paolo Lukan) 7:49:60; 3 CC Amici del Fiume/SC Sampierdarenesi (Paolo Giacobbe, Carlo Languzzi, Marco Larghi) 7:51:80

QUATTRO SENZA JUNIOR MASCHILE: Dominio incontrastato del CC Posillipo (Luongo, Malventi, De Maria, De Cristofaro) che nel quattro senza junior ha chiuso con autorevolezza davanti al misto Moto Guzzi/Lario/Varese (Pinca, Nicoletti, Stradella, Corti), secondo a 4"80, mentre al terzo posto si è piazzato l'armo del Tirrenia Todaro (Di Loreto, Francesco, Gambirasi, Nano).
1 Posillipo C.N. (Giovanni Luongo, Aniello Dimitr Malventi, Luca De Maria, Domenico De Cristofaro) 6:25:90; 2 Moto Guzzi Can A.S.D. (Misto) (Matteo Pinca, Marcello Nicoletti, Carlo Stradella - Lario C. Soc., Andrea Corti - Varese S.C.) 6:29:10; 3 Tirrenia Todaro (Lelio Di Loreto, Flavio Franceschi, Claudio Gambirasi, Francesco Nano) 6:34:50.

DOPPIO JUNIOR FEMMINILE: Buona prova offerta da Martina Ferrarin ed Eleonora Trivella (SC Berchielli) che guadagnano negli ultimi 500 metri di gara il primo gradino del podio. Secondo posto per le padovane Federica Menegatti e Rebecca Trevisan, mentre il misto Esperia/Fiamme Gialle si piazza terzo con Valeria Russo e Valeria Franzin.
1 Berchielli S. S.C. (Martina Ferrarubu, Eleonora Trivella) 07:45:40; 2 Padova S.C. (Federica Menegatti, Rebecca Trevisan) 7:47:50; 3 Esperia S.C./Fiamme Gialle G.N. (Valeria Russo -, Valeria Franzin) 7:49:80.

QUATTRO CON RAGAZZI MASCHILE: Senza storia la gara del quattro con. Il quadruplo dei fiorentini Bertani, Gattai, Andreucci, Passagnoli F., Passagnoli F., vince con ampio margine sull'equipaggio partenopeo di Citarella, Postiglione, De Fenza, Falanga, Bellucci. Sull'ultimo gradino del podio si è piazzata la formazione del CRV Italia a 8"50 di distacco dal primo.
1 Firenze S.C. (Francesco Bertani, Edoardo Gattai, Marco Alberto Andreucci, Federico Passagnoli, Filippo Passagnoli) 7:06:30; 2 Posillipo C.N. (Marco Citarella, Luca Postiglione, Salvatore De Fenza, Simone Falanga, Leonardo Bellucci) 7:12:00; 3 Italia C.R.V. (Davide Francesco Poziello, Roberto Bianco, Daniele Pucci, Andrea Ferrazzo, Andrea Bianco) 7:14:80.

DOPPIO SENIOR FEMMINILE: Una gara dalle grandi attese, per la presenza delle migliori atlete della coppia senior, risolta con la vittoria del misto Fiamme Gialle/Olimpica Salerno (Schiavone, Sancassani) che ha vinto di misura sull'agguerrito equipaggio del Circolo Canottieri Lazio (Bello, Bascelli). Al terzo posto il misto under 23 Fiamme Gialle/Lario di Pagliarella, Novelli che si è aggiudicato anche la vittoria di categoria.
1 Fiamme Gialle G.N./Salerno Olimpica A.S.D. (Elisabetta Sancassani, Laura Schiavone) 7:19:00; 2 Lazio Cir. Can. (Erika Bello, Gabriella Bascelli) 7:24:40; 3 Fiamme Gialle G.N./Lario C. Soc. (Erika Pagliarella, Marta Novelli) 7:38:60.

QUATTRO SENZA SENIOR FEMMINILE: Si impone il misto under 23 SC Firenze/CC Lario/Padova Canottaggio (Wurzel, Baratto, Pinto, Bonciani) relegando al secondo posto l'armo dell'Esperia (Brugo, D'Emilio, Martin, Monti). Meritato terzo per le cagliaritane della Lega Navale Dessy, Pietosi, Bandu e Melis.
1 SC Firenze/SC Lario/SC Padova (Claudia Wurzel, Carlotta Baratto, Anita Pinto, Anna Bonciani) 7:06:20; 2 Esperia S.C. (Elisabetta Brugo, Serena D'Emilio, Serena Martin, Valeria Monti) 7:22:70; 3 Cagliari L.N.I. (Margherita Dessy, Simona Pietosi, Veronica Bandu, Alessandra Melis) 7:34:30.

DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE: Exploit della coppia leggera mista Fiamme Gialle/Irno (Gallo, Milani), che guadagna l'oro a scapito dell'equipaggio varesino di Galmarini e Mai. A più di sette secondi di distacco dall'oro si è piazzato il misto Marina Militare/Savoia. Tra gli under 23 vittoria dell'equipaggio Genovesi Elpis (Sannita, Torresi).
1 Fiamme Gialle/SC Irno (Francesca Gallo, Laura Milani) 7:23:00; 2 SC Varese (Valentina Galmarini, Erika Mai) 7:27:70; 3 Marina Militare/SS Savoia (Viviana Bulgarelli, Enrica Marasca) 7:30:90

DOPPIO SENIOR MASCHILE: In questo primo meeting la vogata di coppia senior ha dimostrato di essere molto agguerrita e così è stato anche nella finale del doppio dove i concorrenti hanno prodotto una gara avvincente fino all'ultima palata. A spuntarla su tutti la coppia del C.C. Lazio (Negrini - Smerghetto) che, dopo una gara al cardiopalmo, ha vinto per pochi metri sull'armo misto Fiamme Gialle/Forestale (Ghezzi, Raineri). La terza posizione se l'è aggiudicata la formazione dei finanzieri Gattinoni e Stefanini. Fuori dal podio il misto Fiamme Gialle/Padova con a bordo Galtarossa e Venier. In 5^ posizione, e primo negli under 23, un'altro armo di finanzieri (Montrone e Tranquilli).
1 CC Lazio (Piergiorgio Negrini, Jean Smerghetto) 6:31:50; 2 Fiamme Gialle/Forestale (Luca Ghezzi, Simone Raineri) 6:32:80; 3 Fiamme Gialle (Federico Gattinoni, Matteo Stefanini) 6:34:30

QUATTRO SENZA SENIOR MASCHILE: Finale nel segno dell'Aniene, che conquista la prima posizione con un equipaggio misto con le Fiamme Oro (Mornati C., Mornati N., Carboncini, Sartori) e la seconda posizione con un equipaggio tutto sociale (Leonardo, De Vita, Dentale, Frattini). Uno scontro tra titani che ha fatto registrare la terza posizione del misto Fiamme Gialle/Posillipo (Tramontano, Agamennoni, Resemini, Pinton). Il primo degli under 23 è stato il misto Posillipo/Tirrenia Todaro che con Boschelli, Infimo, Mautone e Seghetti si è piazzato in 5^ posizione.
1 Aniene Cir. Can./Fiamme Oro G.S./Fiamme Gialle G.N. (Carlo Mornati, Niccolò Mornati, Lorenzo Carboncini, Alessio Sartori) 6:07:60; 2 Aniene Cir. Can (Raffaello Leonardo, Giuseppe De Vita, Dario Dentale, Pierpaolo Frattini) 6:12:30; 3 Fiamme Gialle G.N./Posillipo C.N. (Aldo Tramontano, Luca Agamennoni, Marco Resemini, Valerio Pinton) 6:14:30

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE:
Facile vittoria dell'equipaggio vice campione del mondo in carica, formato da Marcello Miani (SC Ravenna) ed Elia Luini (CC Aniene), in testa sin dalle prime battute che, sul traguardo, riesce a distanziare di oltre una barca l'armo misto Telimar/La Sportiva Lezzeno (Moncada, Pellolio) e il misto CC Roma/Forestale (Mannucci, Petracci). Negli under 23, invece, vittoria del misto Saturnia/Telimar (Ustolin, Pizzurro).
1 SC Ravenna/CC Aniene (Marcello Miani, Elia Luini) 6:34:30; 2 SC Telmar/La Sportiva Lezzeno (Luca Moncada, Gardino Pellolio) 6:38:30; 3 CC Roma/Forestale (Filippo Mannucci, Michele Petracci) 6:42:10

QUATTRO SENZA PESI LEGGERI MASCHILE:
Gara avvincente, con l'oro deciso per meno di un secondo. Successo per il misto Forestale/Lario/La Sportiva Lezzeno (Gilardoni, Danesin, Basalini, Pettinati), con il misto Roggero di Lauria/Circolo Can. Roma/Fiamme Gialle (Mascarenhas, Cerasola, Di Somma, Bertini) secondo davanti al misto Cus Ferrara/Fiamme Oro/Moto Guzzi. Primo tra gli under 23 il misto Posillipo/Fiamme Oro di Riccardi, Gragnaniello, Caianiello, Dell'Aquila.
1 Forestale/SC Lario/La Sportiva Lezzeno (Daniele Gilardoni, Daniele Danesin, Stefano Basalini, Leonardo Pettinari) 6:08:40; 2 Roggero di Lauria/CC Roma/Fiamme Gialle/Fiamme Oro (Bruno Mascarenhas, Dario Cerasola, Salvatore Di Somma, Lorenzo Bertini) 6:08:80; 3 C.U.S. Ferrara/Fiamme Oro/Moto Guzzi (Fabrizio Gabriele, Livio La Padula, Martino Goretti, Michele Savrie') 6:13:20.

QUATTRO SENZA JUNIOR FEMMINILE: Il misto San Miniato/Berchielli/Lario/Esperia (Frosini, Bignolo, Noseda, Brescia), batte alla fine di una gara, che l'ha visto protagonista, il misto Sisport FIAT/Armida (Basadonna, Corapi, Palma, Mongardi). Più distanziato arriva, in terza posizione, l'equipaggio misto Padova/Circ. Can. Nettuno (Menegatti, Trevisan, Di Massimo, Grbec).
1 San Miniato/SC Berchielli/SC Lario/SC Esperia (Greta Frosoni, Silvia Vignolo, Sabrina Noseda, Sara Brescia) 7:24:90; Sisport Fiat/SC Armida (Laura Basadonna, Lavinia Corapi, Gaia Palma, Vittoria Mongardi) 7:27:10; 3 SC Padova/CC Roma/Nettuno (Federica Menegatti, Rebecca Trevisan, Claudia Di Massimo, Grbec Nicole) 7:34:10.

QUATTRO SENZA RAGAZZI MASCHILE: Gara dominata dall'equipaggio della SC Mincio (Marchi, Mattioli, Mondini, Testa), che si va a prendere la medaglia d'oro dopo aver potato a termine una gara sempre in testa. Bagarre finale per la seconda posizione tra l'equipaggio del Posillipo (Santandrea, Russo, Minichini, Squadra) e il C.U.S. Ferrara (Gravina, Cavallini, Villa, Leoni) terminata in favore dei napoletani.
1 SC Mincio (Gianluca Marchi, Niccolò Mattioli, Alessandro Mondini, Mattia Testa) 6:40:90; 2 CN Posillipo (Cristian Santandrea, Mauro Russo, Giuseppe Minichini, Igor Squadra) 6:46:60; 3 C.U.S. Ferrara (Alessandro Gravina, Gabriele Cavallini, Riccardo Villa, Andrea Leoni) 6:48:70.

QUATTRO DI COPPIA RAGAZZI FEMMINILE: Il quadruplo della Lario (Marzari,Conti, Spadavecchia, Longatti), domina la gara infliggendo un distacco cospicuo all'equipaggio del Nettuno (Luis, Grbec, Valmassoi, Zacchigna) e agli altri equipaggi giunti al traguardo. 1 SC Lario (Gaia Marzari, Laura Conti, Virginia Spadavecchia, Giulia Longatti) 7:22:30; 2 SN Nettuno (Patrizia Luis, Mia Grbec, Arianna Valmassoi, Anna Zacchigna) 7:30:40; 3 SS C Berchielli (Federica Lunari, Matilde Ogliastro, Francesca Spano, Francesca Mancini) 7:35:00.

OTTO JUNIOR MASCHILE: E' il CC Saturnia a dominare l'otto fuoriscalmo junior che, con una barca di vantaggio arriva davanti al misto Moto Guzzi/Varese/Cernobbio/Tritium/Baldesio. Terzo si classifica l'equipaggio misto Cerea/Rowing Club Genovese/Sanpierdarenesi.
1 Saturnia (Simone Ferrarese, Lorenzo Tedesco, Luca Morsetti, Andrea Milos, Riccardo Zennaro, Stefano Pierobon, Giulio Crevatin, Riccardo Pitocco, Simone Peraz) 6:11:00; 2 Moto Guzzi/SC Varese/CC Cernobbio/Tritium/Baldesio/Varese (Matteo Pinca, Marcello Nicoletti, Andrea Valsecchi, Andrea Corti, Andrea Brambilla, Matteo Colombo, Federico Fasani, Giacomo Panizza, Simone Malnati) 6:14:00; 3 RSC Cerea/Row. Club Genovese/ SC Sampierdarenesi Paolo Salsa, Simone Ghio, Tommaso Rocchi, Massimiliano Valletti, Marcello Ferrini, Federico Guglielmi, Gianmarco Graglia, Enrico Bertolino, Marco Larghi) 6:15:70.

QUATTRO DI COPPIA RAGAZZI MASCHILE: In una gara senza sorprese, i ragazzi dell'Eridanea (Boldrini, Tascarella, Bottoli, Donzelli) arrivano in solitario davanti al quadruplo del Velocior e della Giudecca.
1 Eridanea Can. (Mirco Boldrini, Marco Tascarella, Matteo Bottoli, Paolo Donzelli) 6:29:10; 2 Velocior 1883 S.C. (Davide Barbino, Alessio Pilia, Giacomo Mori, Marco Mazzolini); 3 Giudecca Ass. Can. (Lorenzo Barbato, Fabio Boscolo, Stefano Civin, Michele Ghezzo) 6:38:70.

QUATTRO DI COPPIA JUNIOR MASCHILE: Semplice la vittoria del misto Ravenna/Stabia Circ./Rowing Club Genovese (De Falco, Boccuni, Rosetti, Vicari) che distanzia notevolmente gli altri due equipaggi giunti sul podio, SN Nettuno (Zacchigna, Crevatin, Minca, Miccoli) e CC Roma (Valente, Grimaldi, Rubano, Pizzichemi).
1 SC Ravenna/CC Stabia/ Rowing Club Genovese (Cesare De Falco, Leonardo Boccuni, Matteo Rosetti, Giuseppe Vicari) 6:13:10; 2 SN Nettuno (Giovanni Zacchigna, Luca Crevatin, Massimiliano Minca, Bernardo Miccoli) 6:19:70; 3 C.C. Roma (Giulio Valente, Alessandro Grimaldi, Francesco Paolo Rubano, Lorenzo Leon Pizzichemi) 6:20:80.

QUATTRO DI COPPIA JUNIOR FEMMINILE: Vince questa gara dall'esisto scontato l'equipaggio della canottieri Timavo (Bandelli, Paternostro, Locci, Velenik) sul quadruplo misto formato da atlete del Corgeno/Berchielli/Monate/Baldesio (Prosdocimo, Corsini, Battagin, Barbieri). Distaccato di molto giunge sul terzo scalino del podio la Sisport Fiat (Morone, Palma, Basadonna, Corapi).
1 Timavo S.C. (Corinna Bandelli, Anna Paternostro, Enrica Locci, Larissa Velenik) 7:06:30; 2 Corgeno/Berchielli/Monate/Baldesio (Liliana Prosdocimo, Ilaria, Deborah Battagin, Marta Barbieri) 7:08:20; 3 Sisport Fiat (Laura Morone, Gaia Palma, Laura Basadonna, Lavinia Corapi) 7:17:70.

OTTO SENIOR MASCHILE: Gara avvincente, che negli ultimi metri vede la vittoria dell'equipaggio misto Armida/Lario/Caprera sull'equipaggio napoletano del Posillipo e sull'otto misto del CC Saturnia/Marina Militare/Genovesi Elpis.
1 Armida/Lario/Caprera (Andrea Casetti, Roberto Pusinelli, Alessandro Polato, Ciprian Cursaru, Dario Bosco, Alessandro Felci, Amedeo Mafucci, Luca Motta, Claudio Fasciola) 5:58:90; 2 Posillipo C.N. (Gioacchino Cascone, Pasquale Strazzullo, Giovanni Luongo, Domenico De Cristofaro, Andrea Montibello, Rosario Agrillo, Matteo Gragnaniello, Emanuele Federici, Leonardo Bellucci) 6:02:80; 3 Saturnia/Marina Militare/Genovesi Elpis (Giulio Borgino, Leo Grbec, Davide Pignone, Lorenzo Nessi, Diego Sergas, Alessandro Stradari, Paolo Pozzi, Rosario Sebastian Panteca, Stefano Gioia) 6:04:40


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro