CONCLUSA A PIEDILUCO LA DUE GIORNI DI GARE DEL 1° MEETING NAZIONALE.
SODDISFATTO IL DT COPPOLA CHE DOMANI PRESENTERA' LA SQUADRA PER IL MEMORIAL PAOLO D'ALOJA, IN PROGRAMMA IL PROSSIMO WEEK END.

Il podio del singolo senior - foto Alberto Mirimao ©Piediluco, 15 aprile 2007 - "Sono soddisfatto di quanto ho potuto vedere, perché ho avuto alcune conferme sia tra gli junior che tra i pesi leggeri e i senior. Domani comunicherò la squadra che, dopo queste gare, parteciperà al Memorial d'Aloja". Queste le parole del Direttore Tecnico Andrea Coppola raccolte al termine delle finali del 1° Meeting Nazionale. Una regata che ha messo in luce alcune interessanti formazioni come il due senza senior dei giallocelesti dell'Aniene Giuseppe De Vita e Raffaello Leonardo che, quasi al fotofinish, hanno battuto l'equipaggio posillipino di Aldo Tramontano e Valerio Massimo. Uno-due dell'Aniene, nel quattro senza senior che ha visto primeggiare l’equipaggio misto dei laziali con Fiamme Oro e Fiamme Gialle (Carlo Mornati, Niccolò Mornati, Lorenzo Carboncini, Alessio Sartori) davanti all’equipaggio tutto sociale di Raffaello Leonardo, Giuseppe De Vita, Dario Dentale, Pierpaolo Frattini, mentre in terza posizione si è classificato il misto Fiamme Gialle/Posillipo (Aldo Tramontano, Luca Agamennoni, Marco Resemini, Valerio Pinton). Interessante anche la performance di Simone Raineri (Fiamme Gialle) che nel singolo senior ha dato spettacolo vincendo l'oro davanti al compagno di squadra Federico Gattinoni, battuto dal campione olimpico solo sul finale. Terzo posto per il forestale Luca Ghezzi mentre, appena fuori dal podio, è giunto il padovano Rossano Galtarossa, staccato di 3"70 dal vincitore. Sempre nella coppia senior maschile da registrare un risultato a sorpresa nel doppio dove a spuntarla su tutti è stato l’armo del C.C. Lazio (Piergiorgio Negrini, Jean Smerghetto) che, dopo una gara al cardiopalmo, ha avuto la meglio per pochi metri sull'armo misto Fiamme Gialle/Forestale (Luca Ghezzi, Simone Raineri). La terza posizione se l'è aggiudicata, invece, la formazione dei finanzieri Federico Gattinoni e Matteo Stefanini. Fuori dal podio invece il misto Fiamme Gialle/Padova con a bordo Rossano Galtarossa e Simone Venier. Nei pesi leggeri una tra le gare più interessanti è stata senza dubbio quella del due senza: un finale stellare con il misto (Fiamme Oro/Fiamme Gialle) dei "califfi" Catello Amarante e Salvatore Amitrano, piombati sul traguardo davanti al misto Fiamme Oro/Forestale (Leonardo Pettinari, Lorenzo Bertini), secondi per soli 80 centesimi. Nel singolo vittoria netta per Elia Luini (CC Aniene) davanti al compagno azzurro in doppio Marcello Miani (SC Ravenna). La coppia ha poi dominato anche la gara del doppio distanziando di oltre una barca l'armo misto Telimar/La Sportiva Lezzeno (Luca Moncada, Gardino Pellolio) e il misto CC Roma/Forestale (Filippo Mannucci, Michele Petracci).
Nel doppio leggero femminile exploit della coppia mista Fiamme Gialle/Irno (Francesca Gallo, Laura Milani), che si è guadagnata l'oro a scapito dell'equipaggio varesino di Valentina Galmarini e Erika Mai. Nel singolo pielle, invece, l'azzurra Laura Milani (Fiamme Gialle) ha vinto l'oro con notevole distacco su Erika Mai (S.C. Varese), che però si è aggiudicata l'oro nella categoria under 23. Il doppio senior donne, gara dalle grandi attese per la presenza delle migliori atlete della coppia senior, si è risolto con la vittoria del misto Fiamme Gialle/Olimpica Salerno di Laura Schiavone e Elisabetta Sancassani che ha superato di misura l'agguerrito equipaggio del Circolo Canottieri Lazio di Erika Bello e Gabriella Bascelli. Quest’ultima si è invece aggiudicata il singolo con buon margine davanti a Sancassani e Schiavone, giunte nell’ordine.
Negli junior interessanti le gare del singolo, che fatto registrare la vittoria di Luca Pesce (Berchielli) al termine di una gara al cardiopalmo condotta su Eridanea (Gabriele Cagna) e Rowing Club Genovese (Leonardo Boccuni), e quella dell'otto vinta dal Saturnia con una barca di vantaggio davanti al misto Moto Guzzi/Varese/Cernobbio/Tritium/Baldesio.

I RISULTATI COMPLETI DELLE FINALI   ->>


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro