PREN CLAFLIN, IL TIMONIERE MASTER PIÙ MEDAGLIATO

forse discende dagli indiani.jpgE’ un personaggio spassoso e simpatico con il suo inglese sguaiato che, quando parla con italiani e spagnoli, produce una commistione linguistica esilarante ma efficace. Alla FISA World Masters Regatta ha vinto dieci medaglie d’oro sia in quattro con che in otto. E’ stato il timoniere più richiesto ed ha gareggiato anche nel quattro con azzurro perché, dice, “gli italiani mi piacciono e mi piace mangiare spaghetti” e conclude con una risata.
Era felice di indossare il body azzurro, meno felice quando gli abbiamo detto, scherzando, che era lo stesso del timoniere dell’otto italiano che aveva battuto quello americano ad Eton. Quando sale al timone di una barca lo fa calzando un cappellino con attaccate delle piume indiane perché quando timona una barca si sente con un capo indiano che si appresta a caricare “ventre a terra” i nemici. Con l’Italia non è riuscito salire sul podio ma è rimasto molto soddisfatto del comportamento dell’equipaggio.

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro