Italian - American Festival 2006

UNA TESTIMONIANZA DELLA PRESENZA ITALIANA A PRINCETON.jpgLa FISA World Masters Regatta 2006 ha come cornice lo splendido Mercer County Park, un parco alle porte della città universitaria di Princeton, in cui è immerso il campo di regata sede operativa della Nazionale americana di canottaggio. Un parco parte di uno Stato considerato un giardino verde (il New Jersey è chiamato dagli stessi americani il "Green State" per la presenza di grandi parchi). Lasciata alle spalle la caotica e cosmopolita New York con le sue luci, i suoi suoni e le mille contraddizioni, si percorre la "route one" in direzione sud verso Princeton. Una statale con ai lati una miriade di Mc Donalds che ci fa immergere lentamente, anche perché il limite è di circa 80 km, nel "Green State" e nell'atmosfera americana con il suo sconfinato verde interrotto solo dalla statale che corre verso Trenton, Philadelphia e Washington. Prima di raggiungere Princeton, totalmente immersa nel verde, s'incontra l'ingresso del Mercer County Park segnalato da un grande cartello. Ma l'attenzione è rivolta ad un altro tabellone, molto più piccolo ma ugualmente interessante, sul quale è pubblicizzato il FESTIVAL 2006.jpgFestival 2006 tra le comunità italiana e americana. Un appuntamento programmato dal 22 al 24 settembre proprio all'interno dell'immenso Parco tra scoiattoli, anatre e cervi. Immaginiamo subito la goliardia dell'evento con gli italiani intenti a mangiare, bere e cantare a squarciagola al fianco di paciosi americani concentrati a gustare spaghetti e pizza cucinati, per una volta tanto, come si deve. Forse la festa non andrà veramente così ma certamente la forte comunità di Pettoranello, città dell'Abruzzo gemellata con Princeton, terrà sicuramente alto il nome dell'Italia.

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro