STUDENTI DI FISICA DAL GRAN SASSO A PRINCETON PER STUDIARE FISICA

Princeton non è solo regata master ma è anche, e soprattutto, istruzione universitaria. Il 2006, infatti, è stato il terzo anno consecutivo che studenti italiani hanno partecipano alla Gran Sasso-Princeton University Scuola Estiva di Fisica.
Il programma, iniziato il 20 luglio e terminato il 17 Agosto, è stato il risultato di una collaborazione fra il dipartimento di Fisica della famosa Università di Princeton, in New Jersey, che ha molti ricercatori nel Gran Sasso e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (L'Aquila), uno dei quattro laboratori dell'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) e che sono anche i più grandi laboratori sotterranei del mondo in cui si realizzano esperimenti di fisica delle particelle, astrofisica delle particelle e astrofisica nucleare.
Il prestigio dell'Università di Princeton va ricercata nella qualità dei suoi docenti, tra i quali si annoverano molti premi Nobel: Einstein visse e lavorò a Princeton per ben trent'anni.
Gli studenti italiani sono stati ospiti del Princeton Italian-American Sportsmen's Club. La città di Princeton, tra l'altro, è gemellata con Pettoranello del Molise poiché molti edifici in pietra dell'Università e di Princeton sono stati in gran parte costruiti da tagliapietre emigrati da Pettoranello. Oggi i loro discendenti sono in maggior parte professionisti che non hanno dimenticato il paese di provenienza dei loro antenati

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro