WORLD ROWING MASTERS REGATTA 2006 A PRINCETON

Fra pochi giorni (dal 6 al 10 settembre prossimi) si svolgerà a Princeton, nel New Jersey, la World Rowing Masters Regatta, o Regata Mondiale Master. Un evento al quale hanno partecipato, negli anni, molti atleti master italiani che, in gioventù, sono stati anche ottimi atleti di livello nazionale.
La Federazione, con l'edizione 2006, intende dare maggiore risalto anche a queste partecipazioni individuali, dando loro pari dignità a quelle delle altre compagini azzurre, in maniera da porre in risalto anche l'eventuale risultato che gli azzurri potrebbero ottenere durante le serie di gare cui prendono parte.
Sarà un compito affidato all'ufficio stampa che, come sempre e nei limiti dettati dalla raccolta di notizie, cercherà di assolvere con la consueta professionalità dimostrata in tutti gli eventi di cui si è occupato.
Probabilmente, considerata la particolare formula dell'evento e l'alto numero d'iscritti, qualcuno degli atleti master italiani potrebbe sfuggire alla nostra comunicazione che, in ogni modo, sarà sempre pronta a ricuperare l'eventuale mancanza d'informazione iniziale da parte degli interessati ed a recepire altre eventali segnalazioni provenienti da ogni dove.
Dopo questa premessa, doverosa e chiarificatrice, facciamo un breve excursus generale sulla regata internazionale gestita interamente dalla FISA: il primo Campionato del Mondo Master si è svolto a Vienna nel 1973, fu considerato come una "prova" generale dell'evento futuro. Vi parteciparono circa 700 atleti provenienti da 10 Paesi e fu una sorpresa per il successo e per il consenso ottenuto. La regata da allora è cresciuta esponenzialmente e nel 2003 raggiunse la partecipazione record di 3000 vogatori provenienti da 40 Paesi.
Il successo dell'evento va ricercata anche nel fascino dei luoghi in cui si svolge che sono anche luoghi culturali e storici e che, quindi, richiamano anche l'interesse dei concorrenti. Alcune delle sedi dove si è tenuto il Mondiale Master sono famosissime e piene di fascino tra esse spiccano: Adelaide, Amsterdam, Budapest, Heidelberg, Miami, Praga, Vienna e Siviglia che dimostrano ampiamente come il successo sportivo sia legato monto all'aspetto culturale e ludico.
Per questi motivi il Campionato del Mondo Master attira annualmente migliaia di concorrenti di tutti livelli sociali e da ogni parte del mondo. Questo fa si che l'evento sia sempre più popolare ed in continua crescita.. A conferma di questo v'è l'affermazione di Pietro Morrison, Presidente della Commissione Master della FISA, che dice: "Molti dei vogatori sono uomini d'affari, altri sono Campioni Olimpici ed altri, invece, sono solo principianti che sia avvicinano per la prima volta al canottaggio. È un evento che contribuisce alla crescita dello sport maniero poiché riesce a tenere vivo l'interesse dei vogatori ex agonisti e genera grande interesse nei confronti dei nuovi arrivati".

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro