LA GIOIA DI ERIKA BELLO

La gioia di Erika Bello per l’ingresso in finale è incontenibile. L’atleta di Tarquinia realizza il suo primo sogno ma a questo punto non si accontenta: “Sono felicissima, il terzo posto in Coppa del Mondo a Lucerna mi ha dato una carica enorme e mi sono allenata per questi Mondiali con l’idea fissa di centrare l’ingresso in finale. Ce l’ho fatta, sono contenta ma non posso rilassarmi proprio ora. La finale sarà durissima ma sarò lì a combattere insieme alle altre dall’inizio alla fine come ho fatto oggi. Ed alla fine vedremo”.
Erika spiega così la sua gara di oggi:Ho cercato di partire più forte di quanto non avessi fatto in batteria per non perdere contatto dalle altre, una volta conquistata la seconda posizione ho cercato soprattutto di fare la gara su me stessa. Sul finale ho provato anche a forzare ma quando ho capito che la qualificazione era cosa fatta mi sono limitata a gestire il secondo posto, qualsiasi sforzo in più sarebbe stato inutile”.


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail: comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro