IL MINISTRO DELLA SALUTE PUBBLICA: “IL CANOTTAGGIO E’ PERFETTO”

ETON, 23 agosto - Il ministro della Salute pubblica britannica Caroline Flint sta lavorando insieme al suo governo ad una nuova strategia per innalzare il livello dell’attività fisica e di livello degli abitanti della Gran Bretagna.
Il Primo Ministro ha chiesto a Caroline Flint di mettere a punto una strategia da applicare al già esistente programma per trasformare la popolazione e renderla più attiva e in forma entro il 2012, anno in cui, com’è noto, si svolgeranno i Giochi Olimpici a Londra.
Parlando in occasione dei Campionati del Mondo in svolgimento al lago Dorney nelle vicinanze di Windsor la signora Flint ha sottolineato il fatto che vuole rivalutare il ruolo dell’attività fisica. “Lavoreremo in collaborazione con il Dipartimento della Cultura, i Governi Locali, il Dipartimento dei Trasporti, il Dipartimento dell’Istruzione e ovviamente il Ministero dello Sport. Dobbiamo assicurarci che lo sport le attività ricreazionali siano accessibili a tutti. Il può grosso guadagno in termini economici lo otterremo favorendo e incoraggiando l’attività fisica tra quei gruppi di persone che solitamente non la praticano. Vogliamo aiutare le persone ad esercitare attività fisica durante la loro giornata tipo, in special modo favorendo attività negli spostamenti. Sappiamo che si usa l’auto anche per spostamenti inferiori al miglio. Se convinciamo la gente a muoversi a piedi o in bicicletta non solo miglioreremo la loro salute ma diminuiremo le congestioni create dal traffico. Lavorare con lo Sport Inglese e con organizzazioni private oltre che terziarie sarà uno degli aspetti chiave di questa attività che andremo a promuovere come quelli del governo già messi in atto con la Amateur Rowing Association (Federazione Nazionale Canottaggio Gran Bretagna) che sono un chiaro esempio della loro fattibilità.”

La necessità di migliorare il livello della forma fisica viene inoltre sottolineato grazie ad una indagine che sarà pubblicata venerdì nella quale vengono mostrati i livelli di obesità (seriamente preoccupanti) che si prevede raggiungere entro il 2010. Il livello di obesità che attualmente si aggira in torno al 22 % negli uomini, si stima che raggiungerà il 33% entro 4 anni.
Durante questi Campionati del Mondo l’ARA Amateur Rowing Association ha dato il via ad una collaborazione con il Ministero della Salute che vede coinvolti nuovi programmi per la pratica del canottaggio, l’ampliamento dell’indoor rowing in special modo all’interno di scuole e istituti pubblici e corsi indirizzati agli adulti per apprendere le basi del canottaggio.
Caroline ha sottolineato: “I programmi di indoor rowing nelle scuole permetteranno a molte persone di scoprire e venire a contatto con l’entusiasmo del canottaggio. Il canottaggio non è mai stato così accessibile e recenti studi hanno dimostrato la sua forza per trasformare una vita sedentaria. Grazie all’indoor rowing che si pratica nelle scuole e nei club molti bambini che non avevano mai praticato lo sport prima, si sono potuti avvicinare e hanno potuto partecipare ad attività di un certo livello, oltre a divertirsi e ovviamente rimanere in forma”.


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. 06 - 36858694 – Fax 06 - 36858148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org

Torna indietro