A Palermo arriva Spartaco Barbo: venerdì, prove da Nazionale per sei
 atleti


CATANIA, 16 febbraio 2017 - Domani, a Palermo, nella sede del Telimar, giornata di test al remoergometro e in barca sotto gli occhi di Spartaco Barbo, caposettore della Nazionale Senior non olimpica e Under 23: il tecnico azzurro è in giro per l’Italia per mettere alla prova chi nel corso dell’anno aspira a essere inserito in squadra nazionale. Gli atleti che parteciperanno al raduno sono Federico Amato (Canottieri Palermo), Mirko Cardella (Telimar), Dario Cerasola (Telimar), Alberto Conti (Telimar), Emanuele Gaetani Liseo (Telimar) e Umberto Mignemi (Unione Siciliana). Il mini raduno consisterà in una prova indoor, con due ripetute da 6.000 metri – a 22 colpi la prima, a velocità crescente la seconda – e una in barca, sotto gli occhi di Barbo.


Stefano Lo Cicero Vaina
Fic Sicilia

Prossime Regate

  • Napoli - 06/01/2018
    Regata Regionale Promozionale REMI...FANia Coppa Nisida
    RINVIATA al 18 febbraio
  • Olbia - 14/01/2018
    Regata Regionale di Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa - 28/01/2018
    Campionato Italiano di Fondo 2x e 4- Regata Nazionale 2x Allievi C - Cadetti Regata Nazionale 4x e 8+ Master

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.