Peppiniello Di Capua al timone dell’otto LTA ID


TORINO, 12 febbraio 2017 - L’unico avversario era il tempo, l’unico obiettivo era quello di coprire i quattromila metri nel più breve tempo possibile e per fare questo la SC Armida si è affidata ad un timoniere di eccezione: Giuseppe “Peppiniello” Di Capua reduce dalla partecipazione Paralimpica nel quattro con LTA. “E’ stata una gara bella e spettacolare con tutti e otto i ragazzi che hanno remato divertendosi e seguendo le mie indicazioni”, con queste parole Peppiniello ha commentato la gara in cui il suo equipaggio ha fatto segnare il tempo di 14.52.33. L’ammiraglia mista tra SC Armida e CN Stabia ha gareggiato imbarcando Andrea Appendino, Matteo Bianchi, Matteo Bongiovanni, Francesco Faiella, Umberto Renato Giacone, Giovanni Rastrelli, Alessandro Rossi, Lorenzo Sforza, Giuseppe “Peppiniello” Di Capua al timone.
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.