Domani al via il Congresso Straordinario FISA


ROMA, 09 febbraio 2017 - Nel week end tutto il mondo del canottaggio si ritroverà a Tokyo per partecipare ai lavori del Congresso Straordinario FISA. Anche il canottaggio italiano sarà presente nella capitale nipponica col Presidente federale Giuseppe Abbagnale, il Vice Presidente Luciano Magistri e il Segretario Generale Maurizio Leone. Per tutti sarà una fine settimana molto intensa durante la quale il Board della FISA proporrà ai Delegati delle Nazioni, per essere approvate, importanti questioni ritenute fondamentali per il futuro del canottaggio mondiale. Temi che, in proiezione olimpica, sono stati dettati dall’Agenda 2020 del CIO e portati a conoscenza di tutti i tesserati attraverso le colonne di canottaggio.org, visibili a questo link, oltre ad essere stati argomento di un sondaggio che la Federazione lanciò nel passato quadriennio.

Su questi temi, e in particolare sull’eventuale esclusione del quattro senza pesi leggeri dal programma olimpico di Tokyo 2020, l'orientamento della Federazione è stato esplicitato dal Presidente Abbagnale ai consultori durante i lavori della Consulta di Pisa dello scorso 28 gennaio. La comunicazione ufficiale alla periferia, veicolata attraverso i Presidenti ed i Delegati Regionali, è stata ritenuta necessaria per poter condividere la posizione che la Federazione Italiana Canottaggio assumerà a Tokyo. I vertici federali hanno intenzione di valutare, proprio durante lo svolgimento del Congresso, l’orientamento della FISA in funzione dei contatti che la stessa ha tenuto negli ultimi mesi, e negli ultimi giorni, direttamente con il CIO. Una posizione di ascolto e dialogo, prima delle votazioni, proprio per contribuire al mantenimento della posizione del canottaggio mondiale in relazione ad altre discipline olimpiche (vds a questo link). 

È notizia di questi giorni, inoltre, che la federazione canadese, attraverso una lettera ufficiale, ha abbandonato la cordata delle Nazioni intenzionate a mantenere la specialità del quattro senza pesi leggeri nel programma olimpico. Si preannuncia, quindi, un consesso importante e incandescente e dalle decisioni per nulla scontate dove tutto si definirà proprio durante lo svolgimento dei lavori congressuali. L'inizio del dibattito domani 10 febbraio, alle 7.45 locali (le 23.45 di stanotte in Italia), con la conclusione prevista per le ore 18.00 giapponesi (le 10.00 italiane) dell’11 febbraio. Domenica 12, infine, è prevista la visita al campo di regata olimpico dei Giochi di Tokyo 2020, mentre il Segretario Leone si occuperà anche di iniziare a pianificare la partecipazione azzurra ai Campionati del Mondo Junior del 2019, programmati provvisoriamente dal 10 all'11 agosto 2019, i quali, come consuetudine, fungeranno da test event olimpico.


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.