Navicelli Rowing Marathon: i campioni d'Italia del secondo gruppo


PISA, 29 gennaio 2017 - Sulle acque del Canale dei Navicelli sono terminate anche le gare del secondo gruppo dei Campionati Italiani in doppio e quattro senza. Ad aprire le danze del secondo blocco è la conquista del titolo italiano del quattro senza Pesi Leggeri da parte del CC Saturnia (Federico Duchich, Andrea Esposito, Piero Sfiligoi, Lorenzo Tedesco), al secondo successo di giornata, davanti a Rowing Club Genovese (Lorenzo Keyes, Lorenzo Brusato, Michele Rebuffo, Giacomo Costa) e CC Peloro (Alessandro Brizi, Federico Poggioli, Sebastiano Galoforo, Giovanni Ficarra). Doppietta tricolore anche per le Fiamme Gialle, che nella finale del doppio Senior piazzano addirittura due equipaggi sui primi due gradini del podio: Romano Battisti e Giacomo Gentili hanno la meglio per circa quattro secondi sui compagni di squadra Matteo Stefanini e Paolo Perino, con il bronzo che finisce nella bacheca della SC Padova (Simone Martini, Luca Chiumiento). Per il rinato gruppo sportivo dei Carabinieri c’è il titolo italiano nel doppio Pesi Leggeri grazie a Marcello Miani e Stefano Oppo, davanti alla Marina Militare (Catello Amarante, Antonio Vicino) e alla Canottieri Gavirate (Luca Martin, Davide Magni), mentre nel quattro senza Ragazzi domina la SC Varese (Stefano Ballabio, Tommaso De Dionigi, Willem Orlandini, Paolo Rizzi), che chiude in testa su CC Napoli (Francesco Cella, Gennaro Di Mauro, Vittorio Carino, Leonardo Litterio) e SC Corgeno (Matteo Bellotti, Danny Casola, Edoardo Caramaschi, Riccardo Savoldi).

Proprio la SC Corgeno sale sul gradino più alto del podio nella finale successiva, quella del quattro senza Senior femminile, con Deborah Battagin, Antonella Corazza, Elisa Stranges e Maria Tomassini, con l’argento per la SC Arno (Silvia Terrazzi, Chiara Cianelli, Gaia Fabozzi, Chiara Di Pede). Nel quattro senza pielle femminile vince il secondo titolo italiano la SC Varese (Nicoletta Bartalesi, Laura Rozzoni, Alice Santopolo, Denise Cavazzini) con buon margine sulla SC Sampierdarenesi (Giulia Borgonovo, Matilde Piu, Caterina Piu, Alessandra Coleschi), prima che nel doppio Pesi Leggeri femminile giunga il tris tricolore delle Fiamme Gialle, con Valentina Rodini e Lara Maule che conquistano il titolo italiano della specialità con SC Palermo (Serena Lo Bue, Viviana Lacagnina) e SS Murcarolo (Margherita Cogorno, Maddalena Cantamessa) a completare il podio.


 

Prossime Regate

  • Roma - 21/10/2017
    Regata Promozionale Coppa Tevere chiusa ad altre Regioni
    PROGRAMMA GARE
  • Sanremo - 21/10/2017
    Regata Internazionale Coastal Rowing "Riviera dei Fiori"
  • Torino - 21-22/10/2017
    Regata Nazionale Para Rowing
  • Naro - 22/10/2017
    Regata Regionale Promozionale (Campionato Regionale) di Fondo Aperta ad altre Regioni
  • Napoli - 22/10/2017
    Coppa Lysistrata
    Bando di regata
  • Cagliari - 22/10/2017
    Regata Regionale Promozionale Sprint Trofeo Laria - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Sanremo - 22/10/2017
    XIV Traversata Remiera Sanremo-Montecarlo
  • Bardolino - 22/10/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.