Il Coni Provinciale Caserta ha una nuova sede


ROMA, 27 gennaio 2017 - Nel tardo pomeriggio di ieri il Presidente del Coni Giovanni Malagò, insieme a numerosi dirigenti dello sport nazionale e campano, tra cui il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale e il Campione Olimpico e Consigliere Nazionale Davide Tizzano, ha inaugurato la nuova sede del Coni di Caserta in Via Bramante. Malagò, nell'occasione, ha parlato delle Universiadi e delle problematiche legate agli impianti della Campania dicendo che: “E’ vero, c’è qualche problema e si sta lavorando per risolvere le criticità della Campania. Le Universiadi devono essere di tutti non di una singola città", con queste le parole il numero uno dello sport nazionale ha risposto alle domande dei cronisti presenti all'evento e interessati allo stato dell'arte in vista delle Universiadi del 2019. Soddisfatti per la presenza di tante Autorità il Presidente del Coni Regionale Cosimo Sibilia, il componente di Giunta Guglielmo Talento e il Delegato Provinciale, e padrone di casa, Michele De Simone.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Facebook - Twitter - Instagram

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.