Navicelli Rowing Marathon competizione in crescita: oltre 1100
 gli atleti al via


PISA, 25 gennaio 2017 - Continua ad essere un fenomeno in crescita la Navicelli Rowing Marathon, la Gran Fondo nazionale sui 6000 metri che a Pisa assegnerà i titoli italiani nelle categorie da Ragazzi a Senior nelle specialità del doppio e del quattro senza, oltre a contemplare nel suo programma il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, sempre in doppio e quattro senza, e il Tricolore Master in quattro di coppia e otto. Infranto il muro dei 1000 iscritti nel 2016, il numero cresce ancora, e dai 1061 dello scorso anno si sale a 1106 atleti in gara, in rappresentanza di 89 società, comprese cinque selezioni regionali che hanno iscritto barche miste sotto l’egida del Comitato: Piemonte, Lombardia, Liguria, Toscana e Campania.

Per quanto concerne il numero degli atleti, primeggia la Canottieri Gavirate: sono 52 infatti gli atleti al seguito della società guidata da Giovanni Calabrese a Pisa. Presenza massiccia anche per il CUS Torino di Mauro Tontodonati, che presenta al via 48 atleti, tre in più dell’Elpis Genova di Marina Plos, che ha iscritto alla Navicelli Rowing Marathon 45 canottieri. Le medesime società compongono il podio delle barche iscritte: 21 per la Canottieri Gavirate, 17 ciascuno per CUS Torino e Elpis Genova, mentre è da segnalare in questo caso anche il CC Aniene, presente sul Canale dei Navicelli con 15 imbarcazioni. Presenti a Pisa, con due atleti a società, 14 club remieri: Carabinieri, San Cristoforo, AC Giunti, Ilva Bagnoli, CCR Lauria, AC Monate, Ospedalieri Treviso, SC Partenio, San Giorgio, AC Sanremo, Santo Stefano, Urania, Viareggio e VVF Billi.

A questi, che presentano naturalmente un solo equipaggio al via, si aggiungono con una sola barca in gara, nella specialità del quattro senza o del quattro di coppia e otto in caso di Master, CR Calcinaia, CC Lugano, SC Cerea, SC Mestre, Moltrasio, Navalia, CC Peloro e Telimar, per un totale di 22 circoli presenti sui Navicelli con un solo armo a caccia di medaglie. Uno sguardo, infine, alle statistiche delle gare con in palio i titoli italiani. La gara del doppio è naturalmente la più partecipata, soprattutto a livello maschile con 52 equipaggi a giocarsi il podio nella categoria Ragazzi e 49 nella Junior. 22 i quattro senza Ragazzi al via, mentre tra le donne bella risposta a livello Ragazzi, con 19 doppi e otto quattro senza in gara, rispettivamente quattro e tre imbarcazioni in più rispetto al 2016. Canottaggio femminile in crescita dunque, almeno nei numeri. Già di per sé un ottimo avvio di quadriennio.


 

Prossime Regate

  • Trieste - 17/12/2017
    Regata Promozionale "Coppa di Natale" Fondo - aperta ad altre Regioni FUORI PROGRAMMA
    PROGRAMMA GARE
    Roma - 17/12/2017
    Regata Promozionale "Coppa di Natale" - Chiusa ad altre Regioni
    ANNULLATA

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.