Navicelli Rowing Marathon tricolore in sicurezza grazie alla
 Federazione Italiana Salvamento Acquatico e non solo


PISA, 24 gennaio 2017 - Sei chilometri di gara, tanti quanti sono quelli che i canottieri da tutta Italia disputeranno domenica 29 gennaio a Pisa lungo il Canale dei Navicelli per contendersi i titoli italiani di Gran Fondo in doppio e quattro senza messi in palio nella Navicelli Rowing Marathon, non rappresentano uno sforzo solo per gli atleti in acqua, ma anche in termini di sicurezza. Una gara di fondo infatti richiede particolare attenzione infatti dal momento che il percorso, contando anche lo spazio per allenarsi, misura oltre il triplo di una normale regata sulla distanza olimpica dei 2000 metri.

Per un campionato italiano dunque occorrono procedure di sicurezza d’eccellenza, che da sempre a Pisa per la Navicelli Rowing Marathon sono garantite dalla Federazione Italiana Salvamento Acquatico (acronimo FISA, per l’appunto come la federazione remiera internazionale), che mette a disposizione tutti i suoi mezzi e la sua comprovata capacità per garantire la maggiore tranquillità possibile dentro e fuori il campo di regata. Caratteristiche la federazione nazionale di salvamento acquatico ha avuto modo di perfezionare nei secoli è il caso di dire, dal momento che la SIS, Società Italiana di Salvamento antesignana della FISA, nacque ad Ancona nel lontano 1899.

Nello specifico quest’anno, la Federazione Italiana di Salvamento Acquatico garantirà la presenza sul percorso dei soccorritori sui barchini, moto d’acqua a supporto della regata, unità cinofile e un quad di soccorso a terra con tanto di barella e defibrillatore. Sicurezza all’ennesima potenza dunque, e non solo grazie alla FISA, che sul campo quest’anno potrà avvalersi della collaborazione anche di una moto d’acqua della Croce Rossa di Pisa e di due gommoni della Base Addestramento Incursori di bocca d’Arno dei paracadutisti “Col Moschin”, reparto di Forze Speciali dell’Esercito Italiano. In attesa di conoscere domenica i nuovi campioni italiani di Gran Fondo dunque, la Navicelli Rowing Marathon è già tricolore della sicurezza.


 

Prossime Regate

  • Piediluco - 24/06/2017
    Selezioni 2017
    RISULTATI
  • Sabaudia - 24-25/06/2017
    Campionati Italiani Master
    RISULTATI FINALI Domenica
  • Muggia - 28/06/2017
    TROFEO CONI
  • Roma - 29/06/2017
    Regata Regionale Promozionale Girandola 4X master m. Aperta ad altre Regioni
  • Trieste - 01/07/2017
    4^ Regata Internazionale dell'Europa Unita
  • Mercatale - 01/07/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso 1.500 mt. ANNULLATA
  • Mercatale - 01/07/2017
    TROFEO CONI
  • Henley - 01-02/07/2017
    Royal Regatta
  • Napoli - 02/07/2017
    II "Capri Napoli Coastal Rowing Regatta"
  • Ravenna - 02/07/2017
    Regata Regionale Marche valida Montù e d'Aloja su campo di gara Ravenna - Bacino della Standiana RECUPERO GARA ANNULLATA LAGO DI MERCATALE 02/07
  • Pontedera - 02/07/2017
    Regata Regionale Promozionale Memorial Pier Luigi Bolognesi
  • Peschiera - 02/07/2017
    Regata Regionale Promozionale Sprint - Aperta ad altre Regioni
  • Trieste - 02/07/2017
    Regata Regionale Promozionale Sprint 500 mt. - Aperta ad altre Regioni
  • Corgeno - 02/07/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni
  • Senise - 02/07/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Mercatale - 02/07/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso 1.500 mt. ANNULLATA
  • Pontedera - 02/07/2017
    TROFEO CONI

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.