A Brindisi la presentazione dei Tricolori in Tipo Regolamentare 2016


BRINDISI, 19 luglio 2016 - Brindisi si prepara ad ospitare il Campionato Italiano in Tipo Regolamentare di Canottaggio, in programma nel porto interno (seno di ponente) nei giorni 1-2 ottobre 2016. L'organizzazione dell'evento è stato assegnato alla Lega Navale Italiana di Brindisi dalla Federazione Italiana Canottaggio nell'ambito del calendario 2016. Per due giorni Brindisi sarà la capitale del canottaggio. I campionati regolamentari si effettuano con imbarcazioni da mare chiamate Jole più larghe e stabili che consentono di affrontare il campo di gara marino anche in presenza di una lieve turbolenza.

Le imbarcazione sono: Otto Jole con timoniere, Quattro Jole con timoniere, Due Jole con timoniere, Doppio Canoe, Canoino e Quattro GIG con timoniere riservate alla categoria ragazzi. Vi partecipano tutte le categorie di atleti: Ragazzi – Juniores - Seniores - Master. L’evento vedrà la presenza di circa 150 imbarcazioni che si confronteranno nelle due giornate di gare, in batterie di semifinali e finali su sei corsie, con frequenza continua dalle 8.00 alle 18.00. La sezione brindisina della LNI allestirà il "villaggio del canottiere" che servirà a far sentire gli atleti a loro agio in una zona organizzata che prevede la presenza: area parcheggio per carrelli porta imbarcazioni, area parcheggio per pulmini delle società partecipanti, area parcheggio barche con la presenza di appositi castelletti per il deposito delle imbarcazioni, spogliatoi, docce e servizi per gli atleti. Inoltre saranno allestite aree riservate per segreteria gare, riunione giudici arbitri, sala stampa e risultati, segreteria per accreditamento e sala per servizio anti doping, come previsto e richiesto dall’organizzazione Federale per manifestazioni di livello nazionale.

Questa manifestazione non rappresenta solo un evento sportivo ma una occasione unica per accrescere la visibilità, questa volta in positivo, della nostra città, della provincia, dell'amato Salento, dell’intera Puglia e della Lega Navale Italiana. "Una sfida molto ardua - dicono i responsabili della LNI - che ci accingiamo ad affrontare con grande impegno e professionalità e che troverà certamente, visto il prestigio della manifestazione, un supporto da parte delle autorità ed enti locali e della Presidenza Nazionale".

Allo scopo di esaminare tutti gli aspetti logistici, tecnici e organizzativi, nella mattinata di martedì 19 luglio nella stessa sezione brindisina si è svolta una riunione per valutare problemi e difficoltà legati alla preparazione dell'evento. Con il presidente della LNI Brindisi, ing. Roberto Galasso, erano presenti il presidente nazionale della Federazione Giuseppe Abbagnale (ex grande canottiere, con due titoli olimpici e sette titoli mondiali), il delegato regionale della LNI ing. Andrea Retucci e l'assessore comunale allo sport prof.ssa Maria Greco. Sono intervenuti quanti, a vario titolo, sono interessati all'evento e possono contribuire al successo dei campionati, assumendo, per le proprie competenze e responsabilità, l'impegno di risolvere i problemi che lo stesso Galasso ha dettagliatamente esposto.


Nelle foto: (da sinistra) l'assessore comunale allo sport Maria Greco, il presidente nazionale della Federazione Giuseppe Abbagnale, il delegato regionale LNI Andrea Retucci e il presidente della sezione brindisina della LNI Roberto Galasso; il presidente Galasso; veduta del pubblico presente; il tavolo dei relatori.


Ufficio Stampa COL Campionati in Tipo Regolamentare Brindisi


Il servizio video della Conferenza

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.