La flotta olimpica iscritta da ieri ai Giochi di Rio de Janeiro


ROMA, 18 luglio 2016 - La direzione tecnica, che fa capo al Direttore Tecnico Giuseppe La Mura, dopo aver ufficializzato la composizione della squadra olimpica, ed aver effettuato alcune modifiche alla composizione degli equipaggi decise nei giorni scorsi, da ieri ha inviato la lista degli equipaggi alla Preparazione Olimpica del CONI per la conseguente iscrizione alle regate olimpiche di Rio de Janeiro. La Mura al termine del collegiale di Piediluco, e dopo aver completato il suo lavoro di rifinitura tecnica, per problemi strettamente personali e in accordo col Presidente Giuseppe Abbagnale, porrà tutti gli equipaggi sotto la diretta responsabilità tecnica dell'head coach della Squadra Nazionale Francesco Cattaneo. La compagine, formata da 18 atleti (9 senior uomini compresa la riserva; 7 pesi leggeri uomini compresa la riserva; 2 senior donne) e da sei tecnici (Francesco Cattaneo, Antonio La Padula, Andrea Coppola, Paolo Dinardo, Giovanni Lepore, Valter Molea), terminerà il raduno di Piediluco il prossimo 27 luglio.

La partenza alla volta di Rio de Janeiro è stata programmata per il 30 luglio, mentre nel pomeriggio del 25 luglio, a Piediluco presso il Centro Nazionale di Preparazione Olimpica, il Presidente Giuseppe Abbagnale e il Consiglio federale, dopo aver allargato l’invito a tutte le società remiere italiane, saluteranno la Delegazione alla presenza degli Organi di Informazione – che sono invitati a partecipare – i quali potranno realizzare le loro interviste ad atleti, tecnici e dirigenti. Per agevolare il lavoro dei giornalisti, che hanno interesse ad essere presenti a Piediluco il prossimo 25 luglio, sarà necessario inviare una mail di richiesta di accredito a ufficiostampa@canottaggio.org, entro venerdì 22 luglio, specificando il nome e cognome delle persone da accreditare, la testata giornalistica, i recapiti telefoni e la e-mail. 

Di seguito la formazione degli equipaggi azzurri iscritti alle Olimpiadi:

QUATTRO SENZA SENIOR MASCHILE: Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Giuseppe Vicino.

QUATTRO SENZA PESI LEGGERI MASCHILE: Stefano Oppo, Martino Goretti, Livio La Padula, Pietro Willy Ruta.

DUE SENZA SENIOR FEMMINILE: Alessandra Patelli, Sara Bertolasi.

DUE SENZA SENIOR MASCHILE: Giovanni Abagnale, Marco Di Costanzo.

DOPPIO SENIOR MASCHILE: Francesco Fossi, Romano Battisti.

DOPPIO PESI LEGGERI MASCHILE: Andrea Micheletti, Marcello Miani.

RISERVA SENIOR: Vincenzo Maria Capelli.

RISERVA PESI LEGGERI: Giorgio Tuccinardi.


La squadra azzurra: (cliccare sul nome per la scheda del singolo atleta)


Giovanni Abagnale (Marina Militare)

Romano Battisti (Fiamme Gialle)

Sara Bertolasi (SC Lario)

Vincenzo Maria Capelli (CC Aniene)

Matteo Castaldo (RYCC Savoia)

Marco Di Costanzo (Fiamme Oro)

Francesco Fossi (Fiamme Gialle)

Martino Goretti (Fiamme Oro)

Livio La Padula (Fiamme Oro)

Matteo Lodo (Fiamme Gialle)

Marcello Miani (Forestale)

Andrea Micheletti (Fiamme Oro)

Domenico Montrone (Fiamme Gialle)

Stefano Oppo (Forestale)

Alessandra Patelli (SC Padova)

Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro)

Giorgio Tuccinardi (Forestale)

Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle)
   

  
  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.