L’Ordine degli Architetti al fianco di Roma 2024 per la riqualificazione
 urbana della città


ROMA, 01 giugno 2016 - Roma 2024 e l’Ordine degli Architetti PPC di Roma e provincia insieme per lavorare sulla riqualificazione e lo sviluppo urbanistico della città. Una collaborazione, presentata oggi, nel corso dell’evento formativo “Le Olimpiadi e le Paralimpiadi come opportunità di riqualificazione urbana”, alla Casa dell’Architettura, che mira a sfruttare l’occasione della candidatura Olimpica per avviare un percorso di cambiamento urbano della città, fissando come obiettivo del progetto a cinque cerchi della Capitale la sostenibilità e la compatibilità ambientale.

“Quello delle Olimpiadi è un sogno che dobbiamo perseguire pensando al futuro della città e dei suoi cittadini. Non accettare questa sfida, come hanno fatto altre grandi città, significherebbe chiudere la saracinesca al domani dei nostri giovani. Condividere il progetto e il percorso con l’Ordine degli Architetti per noi rappresenta un valore aggiunto. Stiamo dando dimostrazione a livello internazionale di grande unità e lavoro di squadra, unendo nelle loro differenze mondi come quello dei municipi, delle scuole, dell’imprenditoria e del commercio, degli ambientalisti, dell’Università, dei corpi militari e delle startup- ha commentato il Presidente del Comitato Roma 2024 Luca di Montezemolo-. Dobbiamo, insieme, pensare allo sviluppo della città e alla sua necessaria riqualificazione. Roma ha bisogno di un obiettivo per rilanciarsi e la sfida delle Olimpiadi è una straordinaria occasione anche sotto questo punto di vista”.

“Roma ha delle priorità non più rinviabili, l’occasione delle Olimpiadi di Roma 2024 deve essere colta al volo da parte della città- ha aggiunto il presidente dell’Ordine degli Architetti di Roma Alessandro Ridolfi-. Per questo la collaborazione che nasce oggi con il Comitato Promotore speriamo possa portare ad un miglioramento dei servizi e dell’assetto urbano della Capitale. Ci mettiamo a disposizione come comunità di architetti per dare il miglior supporto a questo grande progetto italiano guidato dal presidente Montezemolo. Roma 2024 non sarà solo una tappa di arrivo ma anche una nuova visione della città".


Ufficio Stampa
Comitato Roma 2024


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.