Damiano Di Iorio e Cinzia Francesconi sul gradino più alto del podio
 di Győr


GYOR, 16 gennaio 2016 - Si sono svolte nel pomeriggio le gare dell’Euro Indoor Open 2016 di Győr riservate alla categoria LTA ID relativa agli Special Olympics Italia nella quale hanno gareggiato sia la squadra seguita da Paolo Ramoni e sia gli atleti della Jonica Catania. Tutti vincitori, quindi, secondo il regolamento di questa categoria, ma i più veloci sono stati, comunque, nelle donne Cinzia Francesconi (Italian Team S.O.) che ha fatto segnare il tempo di 2.14.40 mettendosi alle spalle Daniela Teriaca (Jonica - 2.16.40), terzo posto per Gloria Cattani (Italian Team S.O. - 2.33.20), quarto per Chiara Menganozzi (Italian Team S.O. - 2.51.20) e quinta Flavia Di Meo (Jonica - 3.02.20).

Negli uomini, invece, il miglior riscontro cronometrico è stato di Damiano Di Iorio (Italian Team S.O.) che, col tempo di 1.48.70 si è classificato primo davanti a Vittorio Malacarne (Italian Team S.O. - 1.56.50). Terzo posto per Lorenzo Sforza (Italian Team S.O. - 2.02.50), mentre a seguire si sono piazzati: Michele Fedi (Italian Team S.O. - 2.46.40), Simone Marchiori (Italian Team S.Miniato - 2.18.30), Andrea Pagliaro (Jonica - 2.24.30), Simone Venturini (Italian Team S.O. - 2.33.10), Ivan Trecarichi (Jonica - 2.36.90), Luigi Sifanno (Italian Team S.O. - 2.41.60) e Alessandro Ippolito Calogero (Jonica) che ha fermato il cronometro a 3.52.90. Ora tutti a casa per preparare la partecipazione al Mondiale Indoor di Boston (CRASH-B Sprints) che si disputerà il 28 febbraio all'Agganis Arena.


LEGENDA PARA-ROWING
LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.
 

ID (INTELLECTUAL DISABILITY): atleti con disabilità intellettiva e relazionale.
 
  
 
  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.