La "Firenze" impegnata su più fronti con la Nazionale Italiana


FIRENZE, 01 marzo 2013 - Lavori in corso alla Società Canottieri “Firenze”, dove in attesa del primo impegno regionale sui 1500 metri, in programma tra due domeniche, il 17 marzo, a San Miniato, si lavora anche in funzione dei rapporti con la Nazionale, nei cui quadri tecnici è rientrato anche l’allenatore biancorosso Luigi De Lucia quale collaboratore di Claudio Romagnoli, responsabile di quel settore Femminile che lo stesso De Lucia (il quale lo scorso weekend è stato eletto nel Consiglio dell’ANAC, l’Associazione Nazionale Allenatori di Canottaggio presieduta dal triestino Maurizio Ustolin) ha guidato all’Olimpiade di Pechino 2008.

E proprio Romagnoli, impegnato da sabato fino a domenica 10 a Sabaudia nel secondo raduno nazionale Senior e Pesi Leggeri, ha chiamato tra le 23 atlete convocate anche Beatrice Arcangiolini, stella della “Firenze”, pluricampionessa italiana e nel 2012 bronzo iridato Junior sull’otto e, nella stessa categoria ma sul quattro senza, campionessa d’Europa.

Una bella soddisfazione per Beatrice, che a nemmeno 19 anni (li compirà a maggio) si ritrova già ad essere un’atleta di interesse nazionale per il gruppo Senior femminile.

La settimana prossima, oltre al raduno, sarà anche quella delle visite in sede per il circolo del Ponte Vecchio, già scelto in più occasioni in questi primi tre mesi di presidenza federale del bi-olimpionico Giuseppe Abbagnale per incontri dirigenziali e raduni vari.

Martedì 5 marzo a far visita alla “Firenze” sarà Dario Naccari, nuovo responsabile del settore Adaptive della Nazionale, che incontrerà i due atleti disabili della Canottieri, i già azzurri Fabrizio Caselli e Pier Alberto Buccoliero, assieme a De Lucia e alla direzione sportiva del club.

Due giorni dopo, giovedì 7 marzo, sarà la volta di Antonio Colamonici, responsabile del settore Junior, il quale ha scelto la Canottieri “Firenze” quale polo di allenamento per un raduno decentrato in Toscana. Nell’occasione Colamonici avrà modo di testare nuovamente il folto gruppo Junior biancorosso, atteso al varco nel 2013 dopo i risultati straordinari ottenuti nel 2012 nelle categorie Ragazzi e Junior.

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” -



Nelle foto: Luigi De Lucia ad una premiazione, Beatrice Arcangiolini in azzurro agli Europei del 2012, Fabrizio Caselli in azione ai Campionati Italiani Indoor vinto a Catania a gennaio.

Prossime Regate

  • Roma - 30/04/2017
    Derby Roma/Lazio cat. Master - Chiusa ad altre Regioni ANNULLATA
  • Trieste - 30/04/2017
    Regata Regionale Promozionale Aperta ad altre Regioni
  • Eupilio - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni CAMBIATA SEDE DI SVOLGIMENTO ANNULLATA
  • Genova - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù (Campionati Regionali) - Aperta ad altre Regioni
  • Piediluco - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Taranto - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso su 1.000 mt.
  • Candia Canavese - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja e Promozionale Master Para Rowing - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.