Nove ori a Ravenna per la "Firenze" che entra in orbita Pitti
 con "The Race"


FIRENZE, 18 giugno 2012 - Domenica di gare per i ragazzi della Società Canottieri “Firenze”, che dopo la scorpacciata a livello europeo con la Nazionale (cinque ori e due argenti in azzurro agli Europei Junior lo scorso fine settimana), sono tornati in acqua sul suolo italiano, a Ravenna, per la regata Interregionale valevole anche per l’assegnazione dei Campionati Regionali del Veneto.

Questa volta l’attenzione del direttore tecnico biancorosso Luigi De Lucia, più che sui più grandi era focalizzata sui giovanissimi, ovvero gli Allievi e Cadetti (tutti sotto i 15 anni) che tra tre settimane saranno protagonisti a Corgeno, in Lombardia, nel Festival dei Giovani, la più grande manifestazione nazionale a loro riservata.

Non hanno deluso le leve del futuro, seguite durante la stagione dagli allenatori Andrea de Coro, Gioia Sacco e Francesco Zombi. Sul bacino della Standiana, all’ombra del parco giochi di Mirabilandia, netti successi di Umberto Parducci nel 7.20 Allievi B1, Chiara Arcangiolini nel 7.20 Allievi C femminile, e dei gemelli Edoardo e Tommaso Bellisario con Niccolò Maggioni e Giulio Seccafieno nel quattro di coppia Cadetti.

Argento poi per Pierpaolo Paciello nel 7.20 Allievi C e per Tommaso Canessa e Ludovico Iannizzotto nel doppio Allievi C, bronzo in un’altra batteria del doppio Allievi C per la coppia formata da Massimiliano Giontella e Niccolò Mancusi.

Non hanno deluso neppure i più grandi: dalla categoria Ragazzi alla Senior, la “Firenze” ha portato a casa da Ravenna la bellezza di nove ori, due argenti e un bronzo. Da sottolineare il successo nel quattro senza Junior di Jacopo Mancini, Stefano Oppo, Lorenzo Pietra Caprina e Pietro Zileri, tutti e quattro campioni d’Europa di categoria (Oppo e Pietra Caprina sul quattro senza, Mancini e Zileri sull’otto) e tra i Ragazzi di due barche oro in entrambi i meeting nazionali fin qui disputati: il due senza di Neri Muccini e Leonardo Pietra Caprina, e l’otto, formato oltre che dai due ragazzi già citati da Matteo Pola, Lapo Corenich, Niccolò Borino, Andrea Ferrara, Clemente Fanini, Guido Scalini e dal timoniere Giovanni Morescalchi.

Archiviata l’esperienza ravennate e in attesa di vedere i giovani vogatori fiorentini in gara a Corgeno, la Canottieri “Firenze” è pronta per un altro bell’evento di canottaggio. Domani, martedì 19 giugno, a partire dalle ore 19 in occasione della manifestazione della moda per eccellenza a Firenze, Pitti Immagine, il circolo remiero del Ponte Vecchio ospiterà nel tratto d’Arno antistante la propria sede una regata sprint, in collaborazione con la nota marca d’abbigliamento Conte Of Florence, Federazione Italiana Canottaggio e Jaguar, sponsor della FIC che quest’anno, nella marcia di avvicinamento ai Giochi Olimpici al via tra 40 giorni a Londra, con il progetto “Jaguar Excellence Academy” ha sponsorizzato una serie di investimenti nella formazione degli atleti emergenti, accompagnandoli di fatto nella loro crescita sportiva e professionale.

La gara consisterà in una serie di manche sui 250 metri, in doppio, dove gli azzurri Laura Schiavone e Giuseppe Alberti (dodici partecipazioni iridate e una olimpica per Laura con un oro e due argenti mondiali, quattro Mondiali per Giuseppe con la vittoria di un oro e un bronzo), sfideranno in doppio altri tre equipaggi misti con a bordo i portacolori biancorossi: Sofia Ferrara (vicecampionessa europea Junior), Edoardo Gattai (bronzo iridato Junior), Lucrezia Fossi (azzurra Junior Coupe de la Jeunesse 2011 e 2012), Elisa Muccini (azzurra Junior Coupe de la Jeunesse 2012), Lapo Corenich e Matteo Pola (entrambi azzurri alla Coupe de la Jeunesse 2012).

Presente alla manifestazione, pur senza scendere in barca, Francesco Fossi, perla del remo fiorentino che si sta preparando per i Giochi di Londra, dove gareggerà nel quattro di coppia, fresco tra l’altro nel conseguimento del bronzo a Monaco, in Germania, nell’ultima gara di Coppa del Mondo.
 

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” -

Prossime Regate

  • Roma - 30/04/2017
    Derby Roma/Lazio cat. Master - Chiusa ad altre Regioni ANNULLATA
  • Trieste - 30/04/2017
    Regata Regionale Promozionale Aperta ad altre Regioni
  • Eupilio - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni CAMBIATA SEDE DI SVOLGIMENTO ANNULLATA
  • Genova - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù (Campionati Regionali) - Aperta ad altre Regioni
  • Piediluco - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Taranto - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso su 1.000 mt.
  • Candia Canavese - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja e Promozionale Master Para Rowing - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.