Josy Verdonkschot: "Verifiche importanti per Olimpiadi e Mondiali"


MONACO, 17 giugno 2012 - Pubblichiamo il pensiero del CT della squadra femminile Josy Verdonkschot dopo la terza prova di Coppa del Mondo.

"Monaco di Baviera è stata l'ultima prova per il due senza, in chiave Olimpiadi, ed abbiamo così sperimentato due diverse barche Filippi per capire quale fosse la migliore per Claudia e Sara. Il distacco da Argentina e Canada, in rapporto a Lucerna, si è dimezzato e questo è un fatto positivo. Sappiamo che c'è ancora lavoro da fare per battere questi equipaggi e lottare per entrare in finale ma la strada è quella giusta.

Nel doppio, ho provato Alessandra e Giada per verificare il nostro livello in vista dei Mondiali di Trakai. Anche qui, ho avuto risposte confortante nei confronti con le nostre avversarie e indicazioni per la definizione della squadra Under 23 che avverrà nel corso del raduno di Varese iniziato la scorsa settimana. Laura si è messa in gioco nel singolo e, nella sua prima regata internazionale, si è ben espressa.

Dopo quest'esperienza positiva, gareggerà a fine mese a Henley in singolo. Per il quattro di coppia Pesi Leggeri, è stato il primo passo verso i Mondiali non olimpici: in vista dell'appuntamento di Plovdiv, dobbiamo migliorare ancora per lottare per le medaglie
".
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.