Presentata la regata internazionale Adaptive di Gavirate


GAVIRATE, 24 aprile 2012 - Da venerdì a domenica prossimi, Gavirate ospiterà la sesta edizione della regata internazionale Adaptive, importante test per i canottieri paralimpici in vista di Belgrado (4-6 maggio), sede delle regate di qualificazione alle Paralimpiadi di Londra 2012.

Quest'oggi a Villa Recalcati, sede della Provincia di Varese, è avvenuta la presentazione alla presenza della squadra azzurra e del CT Paola Grizzetti, dei consiglieri federali Giovanni Calabrese e Giovanni Marchettini, del segretario del Coni Varese Ito Mario Giani, dell'assessore provinciale allo sport Giuseppe De Bernardi Martignoni, del presidente della Canottieri Gavirate Pierumberto Perucchini e della direttrice dell'Agenzia del Turismo Paola Della Chiesa.

Sono diciassette le nazionali iscritte, per un totale di quaranta imbarcazioni.
Al via Italia, Irlanda, Danimarca, Francia, Gran Bretagna, Germania, Polonia, Olanda, Canada, Cina, Brasile, Portogallo, Russia, Australia, Ungheria, Ucraina e Israele. Attualmente la squadra di Paola Grizzetti può contare su una barca già qualificata: il doppio di Silvia De Maria (Caprera Torino) e Daniele Stefanoni (CC Aniene), quinto classificato ai Mondiali di Bled. Il Commissario Tecnico azzurro sfrutterà la regata internazionale nelle acque di casa per provare quattro con misto, specialità l'Italia detiene il titolo paralimpico, e singolo maschile al fine di presentare le migliori formazioni per la decisiva tappa serba.

Grazie alla stretta collaborazione tra Australia e Canottieri Gavirate, la classificazione dei nuovi atleti Adaptive, sulla base dei criteri stabiliti dalla FISA, avverrà all’interno dell’Australian Institute of Sport (European Training Centre). Venerdì 27 aprile, alle ore 18, inizieranno le batterie che determineranno i qualificati alle finali in programma nella mattinata di sabato 28. Si replica il programma, con possibili variazioni degli equipaggi, sabato pomeriggio e domenica mattina. A corollario della gara internazionale, ci saranno regate dedicate a Master, Allievi e Cadetti.

Ecco tutti gli azzurri convocati per il raduno preparatorio per la regata internazionale Adaptive: Pierre Calderoni (CUS Ferrara), Andrea Marcaccini (Can. Firenze), Tommaso Schettino (CN Stabia), Daniele Signore (Can. Flora), Lucilla Aglioti (CC Aniene), Mahila Di Battista (Can. Gavirate), Sara Kobal (Can. Armida), Florinda Trombetta (Can. Milano), Massimo Spolon (Can. Gavirate), Daniele Stefanoni (Aniene), Silvia De Maria (Caprera Torino), Fabrizio Caselli (Can. Firenze), i timonieri Vincenzo Di Palma (Fiamme Gialle) e Alessandro Franzetti (Can. Gavirate).


Nelle immagini (C.Cecchin): foto di gruppo; Silvia De Maria e Daniele Stefanoni in azione nell'edizione 2011

Prossime Regate

  • Roma - 30/04/2017
    Derby Roma/Lazio cat. Master - Chiusa ad altre Regioni ANNULLATA
  • Trieste - 30/04/2017
    Regata Regionale Promozionale Aperta ad altre Regioni
  • Eupilio - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni CAMBIATA SEDE DI SVOLGIMENTO ANNULLATA
  • Genova - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù (Campionati Regionali) - Aperta ad altre Regioni
  • Piediluco - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni
  • Taranto - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso su 1.000 mt.
  • Candia Canavese - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja e Promozionale Master Para Rowing - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.