Riccardi guida i toscani ai Mondiali Junior, Assoluti & PL


FIRENZE, 09 agosto 2012 - Terminata la scorpacciata delle Olimpiadi di Londra, il nuovo appuntamento all'orizzonte per il remo toscano sono i Campionati Mondiali Junior, Assoluti & Pesi Leggeri per le specialità non olimpiche.

Sul bacino di Plovdiv, in Bulgaria, saranno in tanti i toscani per i quali fare il tifo, ancor più forte verrebbe da dire alla luce di un'Olimpiade avara per i colori del Granducato.

Tra i PL, c'è la conferma del fiorentino Davide Riccardi, in forza alle Fiamme Oro, sull'otto. Il ventiseienne poliziotto di Firenze è ormai una colonna dell'ammiraglia leggera, nella quale ha conquistato l'oro iridato nel 2009 e a seguire il bronzo nel 2010 e l'argento nel 2011.

Sempre tra i PL, è riserva Gianluca Santi, di Orbetello ma tesserato per il CUS Pavia e secondo anch'egli sull'otto con Riccardi, mentre nel settore leggero femminile la riserva sarà la pisana Eleonora Trivella, VV.F. Billi—Masi di Pisa, al primo Assoluto della carriera.

Più ricca, complessivamente e nei titolari, la pattuglia Toscana in gara tra gli Junior. Il CT maschile Romagnoli scommette su un ricco gruppo proveniente dalla Canottieri Firenze: Stefano Oppo e Lorenzo Pietra Caprina sul quattro senza, Jacopo Mancini e il timoniere Giovanni Morescalchi sul quattro con, il campione mondiale 2011 Pietro Zileri ancora una volta sull'otto.

Con Zileri sull'ammiraglia trova posto anche Matteo Borsini, allievo di Renzo alla Canottieri Limite e che riporta, anni dopo lo stesso Renzo e Lanfranco, un Borsini ai Mondiali.

Tra le donne, il CT Verdonkschot compone un quattro senza quasi interamente toscano: Beatrice Arcangiolini della Firenze, Sandra Celoni della Cavallini Calcinaia e Silvia Terrazzi dell'Arno Pisa.

Il medesimo trio sarà poi protagonista nell'otto rosa. Della Canottieri Firenze è infine la riserva, Sofia Ferrara.


Niccolò Bagnoli — Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana —

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.