E’ una Coupe d’oro per Eleonora ed Elena!


TRIESTE, 22 luglio 2012 - ’Italia del remo si aggiudica a Banyoles (Spagna) per il terzo anno consecutivo la Coupe de la Jeunesse, manifestazione remiera internazionale riservata ad atleti dai 15 ai 18 anni. L’edizione 2012, la XXVIII , conclusasi dopo tre giornate di regate domenica in tarda mattinata sul Lago di Banyoles nella Catalogna (famoso per aver ospitato nel 1992 le gare di canottaggio ai Giochi della XXV Olimpiade e per essere stato sede dei Campionati del Mondo di canottaggio del 2004), ha visto gli azzurrini dominare la classifica generale con 272 punti, davanti a Gran Bretagna (182) e Spagna (168), con un bottino complessivo di 14 medaglie d’oro, 8 d’argento e 3 di bronzo. Un risultato che porta l’Italia nei 28 anni di Coupe a 9 vittorie, contro le 11 della Gran Bretagna e le 8 della Francia. Un trionfo azzurro, al quale hanno contribuito due atlete triestine: Eleonora Denich del Circolo Marina Mercantile “Nazario Sauro” e Elena Waiglein del Saturnia.

La Denich, allenata da Mario Ciriello, al suo primo impegno in Maglia Azzurra, ed all’ultimo nella categoria juniores, arrivava da una buona stagione nazionale, nella quale era stata convocata ai primi raduni, ed anche in barca aveva dimostrato il suo valore nella vogata di coppia ai primi Meeting, ma soprattutto alle selezioni, dove nel 4 di coppia (assieme a Masserano, Serafini e Campioni), guadagnava un posto in squadra nazionale alla Coupe de la Jeunesse. Percorso diverso per la Waiglein , preparata da Spartaco Barbo (uno dei due responsabili della spedizione azzurra a Banyoles), ancora nella categoria under 16, fresca medaglia d’argento sull’otto ai Campionati Europei di Bled, che passando dal raduno pre-mondiale, approdava alla Coupe spagnola come componente dell’otto nella gara d’esordio venerdì e nel singolo nelle giornate successive.

Due gare eccellenti per il 4 di coppia a bordo del quale era imbarcata Eleonora Denich, che vinceva sabato, precedendo con determinazione Austria e Spagna (giunte a fotofinish), di 6” , e riconfermandosi domenica con autorità su Spagna ed Olanda distanziate di 5”. Ottimo esordio per la Waiglein venerdì pomeriggio con l’ammiraglia azzurra. L’otto femminile italiano si imponeva con determinazione su Spagna (a 3′96) e Francia (a 5”58), mentre nel singolo conquistava in entrambe le giornate la medaglia di bronzo alle spalle di Spagna ed Olanda.

 

Prossime Regate

  • Roma - 30/04/2017
    Derby Roma/Lazio cat. Master - Chiusa ad altre Regioni ANNULLATA
  • Trieste - 30/04/2017
    Regata Regionale Promozionale Aperta ad altre Regioni
    RISULTATI GARE
  • Eupilio - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni CAMBIATA SEDE DI SVOLGIMENTO ANNULLATA
  • Genova - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù (Campionati Regionali) - Aperta ad altre Regioni
    RISULTATI GARE
  • Piediluco - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Taranto - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso su 1.000 mt.
  • Candia Canavese - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja e Promozionale Master Para Rowing - Aperta ad altre Regioni
    RISULTATI GARE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.