Friuli Venezia Giulia al Festival dei Giovani


TRIESTE, 09 luglio 2012 - Un Festival dei Giovani da record quello disputatosi da venerdì a domenica sul lago di Comabbio per l'organizzazione della locale Canottieri Corgeno.

1484 vogatori dagli 11 ai 14 anni in rappresentanza di 124 società si sono confrontati in quella che a ragione può essere considerata la più importante manifestazione under 14 in Europa, nella prima giornata tutti in barca corta (singolo 720), e nelle giornate successive nelle specialità olimpiche, con un prologo, domenica per gli equipaggi delle rappresentative regionali.

Tutte presenti le società regionali, che si sono rese protagoniste di eccellenti prestazioni sia individuali che di squadra. Nella prima giornata di gare, quella di venerdì, vittorie per Accatino (Nettuno) e Rudl (Adria), argento per Millo (Cmm “N. Sauro”), Leghissa, Comellato, Pizzin (Timavo), Piccione (Nettuno), Flego, Visintin (Saturnia), Persegatti (Pullino), e bronzo per Cecchini (Nettuno), Gnesda (Adria), Tosi e Prelazzi (Saturnia), Polez (Timavo), De Marco (Ginnastica Triestina). Dopo una sospensione nel pomeriggio per le avverse condizioni del lago, le gare riprendevano, per poi essere di nuovo sospese e riprese sabato mattina: la giornata più prolifica per i colori regionali. Medaglie d'oro per Quartana (Saturnia), Fantuzzo (Lignano), Negrino e Pogliani (Pullino), Musio (Timavo), Gregori (Adria), Gruden (Nettuno), per il doppio cadette di Millo e Navarini (Cmm), Accatino (Nettuno) nel singolo cadetti, e Flego e Prelazzi (Saturnia) nel doppio cadetti. Medaglie d'argento per Dalio C., Dalio M., Cadenar, Leghissa nel singolo cadette (Timavo), Corazza (Ausonia), Papa (Lignano), Verrone, Gregori, Bertotti nel singolo cadetti (Saturnia), Zemolin (San Giorgio), Piccione e Cecchini (Nettuno) nel doppio cadette, Persegatti (Pullino) nel singolo cadetti; bronzo per Carone, De Rogatis, Fornasaro, Waiglein, Tosi e Pinesich nel doppio cadette (Saturnia), Signorelli (Timavo), Montagner (Lignano), Gnesda (Adria) nel singolo cadette: Ancora eccellenti risultati per le regionali nell'ultima giornata di gare, quella di domenica, con le vittorie di Verrone e Fornasaro nel doppio allievi B1, Waiglein, Grecori, Tommasini, Natali, nel 4 di coppia allievi B2 (Saturnia), e Gruden (Nettuno) nel 720 B2. Medaglia d'argento per Dalio, Musio e Cadenar e Dalio nel doppio B1 (Timavo), De Rogatis e Carone nel doppio allievi C (Saturnia), Papa e Varavallo (Lignano) nel doppio allieve B2 e Pogliani (Pullino) nel 720 B1 femminile. Bronzo infine per Gioia e Visintin (Saturnia) nel doppio allieve C, Gregori (Adria) nel singolo allievi C, Fantuzzo (Lignano) nel singolo allievi C, Barba e Fusco (San Giorgio) nel doppio allieve B2, e Signorelli e 720 b2 femminile.

Nelle gare riservate alle rappresentative regionali, un argento e un bronzo per gli armi del Friuli Venezia Giulia: secondo il 4 di coppia maschile (Flego, Prelazzi, Accatino, Pizzin), e terzo quello femminile (Leghissa, Millo, Piccione, Tosi).

Nella classifica per società, 11° il Saturnia (420 punti), 27° Timavo (240), 59° Nettuno (116), 60° Pullino (115), 73° San Gorgio (93), 76° Ginnastica Triestina (83), 77° Lignano (82), 90° Adria (64), 102 Cmm “N. Sauro” (47), 111° Trieste (28), 116° Ausonia (18).


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.