Crispi e le Fiamme Gialle salutano il Comandante Bellantuono


ROMA, 25 giugno 2012 - Pubblichiamo una lettera aperta di Michelangelo Crispi, campione del remo azzurro e gialloverde oggi segretario del gruppo canottaggio delle Fiamme Gialle, con un messaggio personale di saluto al Comandante Gaetano Bellantuono.

"In tutti questi anni, quasi venti, di vita sportiva vissuta insieme al Comandante Bellantuono, l'imperativo per tutti è stato sempre quello di lavorare con serietà, umiltà ed in silenzio. Oggi, però, vorrei salutare e ringraziare pubblicamente la persona che è stata una guida ed un faro per diverse generazioni di atleti, tecnici e dirigenti.

Uso le parole “guida” e “faro” perché il Comandante c'era sempre! Non lo dovevo mai cercare perchè sapevo sempre dove trovarlo: o nel suo ufficio o agli impianti sportivi giù al lago; e facendo una battuta ironica, come era Suo solito fare, c'era pure troppo! Era sempre li a disposizione di tutti, dal bambino che cominciava da poco il canottaggio all'atleta olimpico, dal Suo più stretto collaboratore all'ultimo arrivato. Insieme abbiamo condiviso successi e delusioni e l'elenco dei Suoi pregi e dei Suoi difetti sarebbe troppo lungo da ricordare ma una cosa sanno in pochi e che va al di là delle Sue competenze sportive e professionali. Il Comandante mi è stato sempre vicino in un periodo particolare e delicato della mia vita durante il quale la salute faceva un po' di capricci.

È stato sempre vicino a mia moglie e ai miei familiari mentre io ero in sala operatoria. È stato sempre presente e disponibile nei momenti di difficoltà e mi è stato sempre vicino quando ne ho avuto bisogno. Un Suo insegnamento è stato quello di voltare pagina ed andare avanti. Anche oggi, purtroppo e con estrema difficoltà, dobbiamo voltare pagina ed andare avanti. Grazie Comandante per quello che ci ha insegnato, grazie per quello che ha fatto per noi, grazie per quello che ci ha lasciato....

Con immensa stima e affetto
Michelangelo Crispi
"

 

Prossime Regate

  • Roma - 30/04/2017
    Derby Roma/Lazio cat. Master - Chiusa ad altre Regioni ANNULLATA
  • Trieste - 30/04/2017
    Regata Regionale Promozionale Aperta ad altre Regioni
  • Eupilio - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida d'Aloja - Aperta ad altre Regioni CAMBIATA SEDE DI SVOLGIMENTO ANNULLATA
  • Genova - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù (Campionati Regionali) - Aperta ad altre Regioni
  • Piediluco - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni ANNULLATA
  • Taranto - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja - Aperta ad altre Regioni - Deroga percorso su 1.000 mt.
  • Candia Canavese - 30/04/2017
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja e Promozionale Master Para Rowing - Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.