Stefano Ottazzi: "Master realtà sempre più importante
 del canottaggio italiano"


MERCATALE, 24 giugno 2012 - Dal 2010 vicino alle esigenze dei Master, come coordinatore federale e collettore di idee e suggerimenti della categoria, Stefano Ottazzi ha collaborato con Fabio Patrignani e Canottieri Pesaro nell'organizzazione dei Campionati Italiani. Ecco il suo pensiero, al termine delle regate di oggi.

"Come l'anno scorso a Piediluco, anche a Mercatale i Campionati Italiani Master hanno rappresentato una duplice opportunità di agonismo ed amicizia per tutti i partecipanti. La componente divertimento è stata importante fuori dal campo di regata ma, una volta in acqua e sentito il via del giudice di partenza, nessun equipaggio ha regalato un solo millimetro ai propri avversari. L'apertura all'otto femminile è stato il giusto riconoscimento a un movimento che sempre più si sta espandendo con ottimi risultati. I Master sono una realtà importante del canottaggio italiano: ringrazio la nostra Federazione per aver creduto fortemente, in questo quadriennio, nel progetto Master ed aver valorizzato questa manifestazione con la diretta streaming realizzata grazie all'ottimo staff di CanottaggioVideo. Un plauso a Fabio Patrignani ed ai suoi collaboratori per aver lavorato in maniera instancabile per l'organizzazione di questi Campionati Italiani con una grande accoglienza per tutti".

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.