Bertolasi e Wurzel domani al Quirinale


ROMA, 21 giugno 2012 - Il Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, riceverà in udienza la Squadra Italiana in partenza per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Londra 2012. Il ricevimento è stato fissato per venerdì 22 giugno, al Palazzo del Quirinale, con inizio alle 12.00. All’udienza prenderà parte una folta rappresentanza di atlete e atleti azzurri, tecnici e dirigenti, guidati dal Presidente del CONI, Giovanni Petrucci, e dal Segretario Generale e Capo Missione ai Giochi Olimpici, Raffaele Pagnozzi. Per il canottaggio azzurro, ci saranno Sara Bertolasi e Claudia Wurzel, Giuseppe Moioli e Franco Faggi, medaglie d'oro a Londra 1948 nella specialità del quattro senza, l'Adaptive Pierre Calderoni, insieme al Presidente Enrico Gandola, al Direttore Tecnico Antonio Alfine ed al Segretario Generale Monica De Luca. Nel corso della cerimonia, che sarà trasmessa in diretta sulla Rai con inizio alle 11.55, il Capo dello Stato consegnerà la bandiera italiana all’atleta azzurra, Valentina Vezzali, ufficialmente designata quale portabandiera dell’Italia per le Olimpiadi di Londra 2012 e all’atleta, Oscar De Pellegrin, portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi di Londra 2012.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Facebook - Twitter - Instagram

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.