Remare a Scuola: tutte le classifiche


ROMA, 25 aprile 2011 - L’edizione 2011 dei Giochi Sportivi Studenteschi indoor, svoltasi nell’ambito di “Remare a Scuola”, ha fatto registrare una significativa crescita della partecipazione rispetto all’anno precedente (+30%) collocandosi tra le migliori edizioni degli ultimi anni.
 

  • 9.110  gli alunni/studenti, appartenenti alle scuole medie di 1° e 2° grado, che si sono sfidati virtualmente al remoergometro comprensivi di 7 iscritti nella categoria “adaptive”

  • sempre importante l’incidenza della “quota rosa” (46,4%) rispetto a quella maschile  (53,6%)

  • 72 gli Istituti scolastici coinvolti nell’iniziativa

  • 9 le Regioni di provenienza tra le quali, in ordine di partecipazione, Lombardia (35%), Lazio (29%), Toscana (16%), Campania (10%). A seguire Veneto, Piemonte, Sardegna, Sicilia e Marche.
     

“Numeri di rilievo ma che non possiamo ritenere soddisfacenti in quanto sicuramente  suscettibili di significativi incrementi  con un maggior coinvolgimento degli insegnanti di educazione fisica ed una più ampia adesione delle Società affiliate” sostiene il responsabile del settore Scuola FIC Luigi Manzo. A tale riguardo è allo studio, già per la prossima edizione, una campagna di incentivi federali a sostegno dell’attività di promozione scolastica. 

“Un ringraziamento doveroso ai Dirigenti Scolastici ed Insegnanti per la collaborazione prestata ed ai Tecnici societari per l’ impegno profuso con  l’augurio che riescano a trasferire la loro passione e trasformare questi “contatti”, intercettati grazie a “Remare a Scuola”,  in altrettanti praticanti attivi” dice ancora Manzo.


Per quanto riguarda le classifiche nazionali a squadre ancora una volta netta supremazia, nelle Scuole Medie Inferiori, della Lombardia con l’Istituto “Papa Giovanni XXIII” di Gardone Riviera al primo posto, seguito dalla Scuola Media “Ettore Majorana” di Roma che si è vista contendere per un solo secondo la propria posizione dall’Istituto comprensivo “Bernardino Luini” di Luino. 

Tra le Scuole Medie Superiori i protagonisti indiscussi rimangono il Liceo  “Imbriani” di Avellino  (1°), il Liceo Scientifico  “Severi” di Castellammare di Stabia (2°) e l’ISIS “Carlo Volontè” di Luino (3°) che nelle ultime edizioni si sono alternati sul gradino più alto del podio.

L’attenzione si sposta ora sulle regate regionali selettive, previste nelle prossime due settimane,  e sulla Fase Nazionale in barca in programma sul Lago Bomba  il prossimo 21 maggio.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Facebook - Twitter - Instagram

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.