[an error occurred while processing this directive]
[an error occurred while processing this directive]
   
 

Adaptive: dalla regata internazionale ai campionati italiani

GAVIRATE, 12 giugno 2009 – Adaptive in voga. Dopo l’oro, i due argenti e il bronzo conquistati proprio nel lago varesino un mese fa dalla Nazionale di Paola Grizzetti, si torna a gareggiare nell’ambito della rassegna tricolore dove hanno partecipato quarantaquattro atleti (33 uomini, 11 donne): da sottolineare, quest’anno, il forte impulso dato all’attività dei disabili intellettivi.
Nella gara, il quattro con, si separano i campioni paralimpici: per l’Aniene Paola Protopapa e Luca Agoletto fanno equipaggio con Andrea Palantrani e Massimo Romiti (tim. Gaetano Iannuzzi), la Flora Cremona schiera Daniele Signore assieme a Michele Frosi, Mahila Laura Di Battista e Andrea Bozzato (tim. Ronny Ariberti): in gata anche la barca di Gaetano Marchetto, Sara Kobal, Ettore Vanoli e Omar Trioni (tim. Alessio Ansaldo).
Nel singolo si misurano Christian Fares (Aniene) e Samuele Marcantonio (VVF Carrino) nella categoria TA (tronco e braccia): nella categoria LTA, riservata agli atleti in grado di remare utilizzando tutto il corpo, si rinnova il confronto tra i singolisti Simone Miramonti (Gavirate), Efrem Morelli (Flora) e Francesco Picoco (Carrino). Lo stesso vale per il doppio dove Daniele Stefanoni e Silvia De Maria affrontano Massimo Spolon e Stefania Toscano (nella foto).
Sono ben cinque gli equipaggi Adaptive, composti anche da atleti disabili intellettivi, che parteciperanno alla gara delle gig a 4.
 

•   Speciale Campionati Italiani Adaptive Rowing, Under 23, Ragazzi ed Esordienti  >

 

  
  
Torna indietro
 
 

 

 
   
 

[an error occurred while processing this directive]

 
[an error occurred while processing this directive]