FORESTALE, IL GRUPPO CRESCE. E ALL’ORIZZONTE C’E’ L’OTTO

SABAUDIA, 21 febbraio 2008 - Ubicata a pochi passi dal lago, la Scuola Forestale di Sabaudia (figlia di quella di Città Ducale, ai piedi del Terminillo, anche questa ben nota al mondo remiero per aver ospitato qualche raduno estivo in quota nella foresteria), prima o poi doveva certo subire la seduzione del canottaggio rientrando, fra l’altro, tra i compiti istituzionali quello della tutela delle acque, di cui lo sport del remo è foriero. Fu così che, caldeggiato dal generosissimo dottor Enrico Ortese (all’epoca comandante della Scuola e direttore del Parco Nazionale del Circeo), nel 1974 il Centro Sportivo Forestale aprì la Sezione Canottaggio (che si allargherà più tardi anche alla canoa) fissandone la sede appunto presso la Scuola di Sabaudia. Gli atleti si allenavano all’interno del Centro Remiero delle Forze Armate e solo dopo qualche anno la base nautica trovò l’attuale collocazione a pochi metri dal lago. Ora, anche a questo Corpo militare, finora penalizzato, in virtù degli arruolamenti speciali annuali riservati agli sportivi di rango, sarà concesso un regolare ricambio generazionale.
Domenica, pur potendo teoricamente gareggiare in casa, i gialloverdi non saranno in acqua sul lago di Paola per la 5ª prova del Campionato di fondo perché i 7 atleti a disposizione del coach Roberto De Piccoli (nella foto) sono quasi tutti impegnati nei raduni delle squadre nazionali, olimpica e mondiale, e non possono permettersi, proprio quest’anno, pericolose distrazioni. Se, poi, fra qualche settimana, prenderà il via il nuovo corso allievi ed entreranno a far parte del Corpo Forestale dello Stato altri due atleti vincitori di concorso, finalmente, prima che a fine stagione se ne vada in pensione, il tecnico De Piccoli potrà avere la soddisfazione di allestire, per la prima volta nella storia della Forestale, un otto pesi leggeri da presentare ai Campionati italiani di categoria. Gli uomini sono pochi; ma buoni!

Augusto Martellini


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org
   
Torna indietro