SAN BENEDETTO DEL TRONTO, PRIMO TRICOLORE (INDOOR) PER IL CLT

Si è svolta domenica, presso il bellissimo palazzetto dello sport di San Benedetto del Tronto, l’ottava edizione dei campionati italiani di indoor rowing. Le gare che si sono disputate su remoergometri Concept 2, sofisticati attrezzi computerizzati che riproducono fedelmente il gesto tecnico della voga,hanno interessato atleti appartenenti alle categorie RAGAZZI, JUNIORES, PESI LEGGERI, UNDER 23, SENIOR, ADAPTIVE (il canottaggio per disabili) sulla distanza di 2000 metri (1000 per gli adaptive).
Primo titolo italiano conquistato dal CLT che riporta a TERNI il tricolore dopo anni di magra illuminati solo nell’anno passato dagli exploit di DANIELE ZONA, giunto più volte ad un passo dal gradino più alto del podio. E questa volta il merito va dato al gentil sesso che con ELENA COLETTI al primo anno nella categoria ragazze, ha conquistato il podio più alto con una prestazione perentoria ed un tempo (7.23.70) record nazionale assoluto per quanto riguarda la categoria. Prosegue cosi lo score personale da guinness dei primati con oltre quaranta vittorie consecutive. Subito dietro, ad una incollatura, la compagna di squadra AMANDA MAZZARINI al secondo anno di categoria e pienamente recuperata al canottaggio dopo gli acciacchi che hanno compromesso la stagione passata. Altre eccellenti prestazioni hanno fatto da contorno al titolo conquistato, in particolare il quinto posto di MARCO FERRACCI nella categoria ragazzi, l’ottavo posto di GIAMMARCO DI DEODATO nella categoria juniores e sempre l’ottavo posto nella categoria PL di DANIELE ZONA. Da ultimo il terzo posto conquistato da BEATRICE COLETTI alla sua prima esperienza nella categoria allievi B nel meeting nazionale allievi e cadetti svoltosi a latere dei campionati italiani. Comincia cosi, sotto i migliori auspici, una stagione che la società di via Muratori si attende ancor più ricca di soddisfazioni rispetto a quella appena trascorsa.

Comunicato Circolo Lavoratori Terni

   
Torna indietro