Augusto Zamboni vince il titolo italiano indoor

A San Benedetto del Tronto Augusto Zamboni vince il titolo italiano di canottaggio indoor nella categoria pesi leggeri sui 2000 metri: con il tempo di 6.14.5 ha superato Federico Ustolin (Saturnia, 6.24) e Gennaro Gallo (Irno, 6.25). L’alfiere della Sportiva Murcarolo conferma tutti i progressi evidenziati già nell’ambito dei Campionati Regionali di Santo Stefano al Mare lancia un messaggio forte e chiaro: questa stagione vuole essere protagonista in tutte le manifestazioni di livello nazionale per poter puntare in alto. “Questo ragazzo merita tutto il bene possibile – afferma Stefano Melegari – ha dominato nella sua categoria e ora si trova sulla rampa di lancio”. Tra i Senior, il compagno di squadra Enrico Perino si è piazzato terzo con il tempo di 6.07: davanti a lui troviamo solo Paolo Loriato (Fiamme Gialle), finalista ai Mondiali 2002, 2003 e 2005, e Leopoldo Sansone (CRV Italia). Il fratello Paolo si piazza quinto tra gli Under 23, dove un altro atleta della Sportiva Murcarolo, Francesco Malerba, ben figura classificandosi al nono posto. La vittoria è andata al ravennate Bruno Rosetti, già campione mondiale nella specialità indoor. Settimo posto anche per il peso leggero Stefano Sciaccaluga.

Comunicato FIC Liguria

   
Torna indietro