AL VIA L’EDIZIONE NUMERO 24 DELLA COUPE DE LA JEUNESSE
OGGI LA CERIMONIA DI APERTURA E LA GARA (NON UFFICIALE)
DELL’OTTO DONNE
L’ITALIA SI PIAZZA QUARTA A 35 CENTESIMI DAL PODIO

CORK, 18 luglio 2008 – L’edizione numero 24 della Coupe de la Jeunesse, manifestazione riservata agli under 19, ha preso il via ufficialmente oggi con la solenne Cerimonia di apertura cui hanno preso parte le delegazioni delle 11 Nazioni partecipanti: Austria, Belgio, Francia, Gran Bretagna, Irlanda, ITALIA, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna e Svizzera.
La squadra azzurra, guidata dal Consigliere federale Fabrizio Ravasi, è coordinata da Fabio Poletti con la collaborazione dei seguenti tecnici: Claudio Cristin, Alvaro Tonino De Santis, Nicola Iannucci, Mario Ciriello, Vittorio Altobelli, Pasquale Marigliano e Stefano Gioia. Fanno parte dello staff anche il medico Federico Egidi e il fisioterapista Cosimo Andriulo.

Dieci gli equipaggi italiani in gara: 7 maschili (singolo, riserva gareggiante; due senza; doppio; quattro senza; quattro con; quattro di coppia; otto) e 3 femminili (doppio, quattro senza, quattro di coppia).
Le gare prenderanno il via domani alle 9 con le batterie, che si concluderanno alle 10,59; a seguire nel pomeriggio (dalle 14 alle 16,05) le finali della prima giornata.
Domenica si replica, ancora una volta con batterie e finali.

La prima edizione della Coupe de la Jeunesse si disputò nel 1985 a Candia, l’Italia ha ospitato anche quella dello scorso anno, a Varese; per Cork è la seconda volta che organizza l’evento: prima d’ora, infatti, aveva accolto i giovani canottieri nel 1999.

Questo il programma delle gare di domani che vedranno impegnati gli azzurri:

Ore 9,07 – 4 senza maschile (batteria 2): Gran Bretagna, Irlanda, Francia, ITALIA (primi 3 in finale)
Ore 9,35 – Singolo maschile (batteria 2): Svizzera, ITALIA, Irlanda (primi 2 in finale)
Ore 9,49 – Doppio maschile (batteria 1): Gran Bretagna, Francia, Svizzera, ITALIA (primi 3 in finale)
Ore 10,03 – 4 di coppia maschile (batteria 2): Svizzera, ITALIA, Francia, Polonia (primi 3 in finale)
Ore 10,31 – Doppio femminile (batteria 2): ITALIA, Spagna, Irlanda (primi 2 in finale)
Ore 10,38 – 4 di coppia femminile (batteria 1): Austria, ITALIA, Irlanda (primi 2 in finale)
Ore 10,52 – 4 senza femminile (batteria 1): ITALIA, Francia, Irlanda, Spagna (primi 3 in finale)

Ore 14,00 – 4 con maschile (finale diretta): Spagna, Irlanda, ITALIA, Gran Bretagna, Francia
Ore 14,30 – 2 senza maschile (finale diretta): Irlanda, Francia, Olanda, Spagna, Gran Bretagna, ITALIA
Ore 16,45 – Otto (finale diretta): ITALIA, Francia, Spagna, Portogallo, Gran Bretagna

Oggi, intanto, come prologo all’evento, ha avuto luogo la tradizionale regata (non ufficiale) riservata agli otto femminili, con sei equipaggi in gara.
Ha vinto la Francia, l’Italia si è piazzata quarta a soli 35 centesimi dal podio.
I risultati: 1. Francia 6.25.42, 2. Olanda 6.28.18, 3. Irlanda 6.29.90, 4. ITALIA 6.30.25, 5. Gran Bretagna 6.30.81, 6. Polonia 6.32.88

La barca azzurra era
composta dalle quattro ragazze del quattro di coppia (Corinna Bandelli, Enrica Locci, Veronica Colonnelli, Anna Paternostro: tutte della Timavo) e dall’equipaggio del quattro senza (Elisa Stranges e Carla Chironi della Canottieri Ispra; Laura Riboldi del Cernobbio e Eleonora Binda del Varese); al timone il triestino Simone Peraz del Saturnia, timoniere ufficiale dell’otto maschile.

La giornata è stata discreta, con tempo variabile, un pallido sole e un forte vento teso a favore di campo.

LA SQUADRA AZZURRA

Junior Femminile Società Tecnico
2xJF Coletti Elena C. Lavoratori Terni Poletti Fabio
  Colombo Giada S.C. Tritium
       
4xJF Bandelli Corinna S.C. Timavo Cristin Claudio
  Locci Enrica S.C. Timavo
  Colonnelli Veronica S.C. Timavo
  Paternnosto Anna S.C. Timavo
       
4-JF Stranges Elisa S.C. Ispra De Santis A. Tonino
  Chironi Carla S.C. Ispra
  Riboldi Laura C. Cernobbio
  Binda Eleonora S.C. Varese
       
Junior Maschile Società Tecnico
2xJM Romani Federico S.C. Arno Iannucci Nicola
  Pezzini Pietro S.C. Arno
       
4xJM Zacchigna Giovanni S.N.C. Nettuno Ciriello Mario
  Bon Rocco S.N.C. Nettuno
  Kjuder Massimiliano S.N.C. Nettuno
  Crevatin Luca S.N.C. Nettuno
       
2-JM Gastaldo Giulio S.C. Caprera Altobelli Vittorio
  Sapino Gianluca S.C. Caprera
       
4-JM Squadra Igor C.N. Posillipo Marigliano Pasquale
  Noia Salvatore C.N. Posillipo
  Minichini Giuseppe C.N. Posillipo
  Di Costanzo Marco C.N. Posillipo
 
4+JM Barbuto Vincenzo C.R.V. Italia Poletti Fabio
  Lucarini Lorenzo C.C. Tevere Remo
  Scuriatti Matteo C.C. Tevere Remo
  Scarpati Andrea R.Y.C. Savoia
  Miserocchi Ambrogio Tim. C. Milano
       
8+JM Cotognini Vincenzo C.C. Saturnia Gioia Stefano
  Ferrarese Simone C.C. Saturnia
  Glionna Alberto C.C. Saturnia
  Grison Andrea C.C. Saturnia
  Morosetti Luca C.C. Saturnia
  Panteca Massimiliano C.C. Saturnia
  Lupi Andrea S.C. Baldesio
  Bonacina Luca S.C. Lario
  Peraz Simone Tim. C.C. Saturnia
       
1xJM Cardaioli Francesco A.S. Padovacanottaggio Poletti Fabio
Riserva gareggiante

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org
   
Torna indietro