ANDREA E GIOACCHINO: ALLENARSI E GAREGGIARE NONOSTANTE I MILLE IMPEGNI!

“ Devo ringraziare principalmente Andrea che ci ha portati a questo risultato. All’inizio è stato molto faticoso, poi, ai mille metri siamo andati molto più lunghi e siamo arrivati alla vittoria”. Attraverso queste parole cariche di profonda umiltà, Gioacchino Montalto ci ha raccontato la gara disputata nel doppio senior maschile assieme ad Andrea Paolucci. I due atleti del Circolo Canottieri Lazio, hanno dominato la regata lasciandosi alle spalle gli equipaggi della Polisportiva Lavoratori Terni e del CC dopolavoro ferroviario Roma. “Mi seguiva bene ed ha fatto un percorso perfetto”, dice del suo compagno di squadra Andrea Paolucci, che continua: “Bisogna tener presente che Gioacchino studia ed ha altri interessi, ed io sono sempre impegnato con il lavoro, quindi per due che s’incontrano in barca una volta ogni tanto è un bel risultato. Ci alleniamo da soli nei nostri ritagli di tempo, ed è per questo che possiamo permetterci di gareggiare solo in occasione di regate regionali o comunque meno impegnative. Fondamentalmente gareggiamo per divertirci. Se poi, con pochi allenamenti si ottengono pure dei discreti risultati, questo non può far altro che renderci contenti”. Per i due canottieri vi è la possibilità all’ orizzonte di poter prendere parte ai prossimi campionati master che si disputeranno a Piediluco. Noi speriamo di rivederli in barca, lavoro, studio ed altri impegni permettendo!

Tiziana Pagano
Ufficio Stampa comitato regionale Lazio

Nella foto: Andrea Paolucci e Gioacchino Montalto (cliccare sull'immagine per ingrandirla)

   
Torna indietro