L'AUSTRALIA CON I CAMPIONI DEL MONDO A LUCERNA

ROMA, 28 giugno 2008 - Quasi al completo la squadra australiana che a Lucerna scenderà in acqua per la seconda prova di Coppa del Mondo che ha inizio venerdì.

Dopo che in occasione del passato appuntamento di Monaco, dove grazie alle due medaglie d'oro e una di bronzo il primo obbiettivo internazionale può essere definito come raggiunto, l'Australia si presenta a Lucerna con tutti gli equipaggi campioni del mondo 2007 che qui faranno la loro prima apparizione in campo internazionale per l'anno in corso.

Duncan Free e Drew Ginn, duo campione del mondo in carica nella specialità del due senza, sono uno degli equipaggi da medaglia che incontriamo sulla strada per Pechino e che certo vorranno far bella mostra di se sulle acque cristalline di Lucerna.

Il doppio PL femminile delle campionesse del mondo Amber Halliday a Marguerite Houston sono caute riguardo le rivali che in questa stagione proveranno a fermare la loro corsa.
“La Cina cercherà sicuramente di far meglio rispetto a quanto non abbia fatto sino ad ora e il Canada solitamente ben si comporta a Lucerna” ha dichiarato la Halliday. “Non siamo ancora al massimo del rendimento per questa gara, tuttavia cercheremo di dare una buona prova, anche se in questo momento siamo un pochino stanche.”

L'otto maschile e quello femminile sono reduci dalla medaglia d'oro di Monaco ed entrambi affronteranno  i campioni del mondo in carica del Canada e degli USA.

L'otto femminile si è imposto a Monaco con un vantaggio di sei secondi, ma con l'arrivo dell'equipaggio USA la gara si preannuncia più combattuta e certamente i distacchi saranno più ridotti.

Il Canada vorrà difendere la sua supremazia nella specialità e a Lucerna avrà la possibilità di misurarsi con tutti gli equipaggi che a Pechino saranno in corsa per una medaglia. James Chapman, che ha saltato la prova di Monaco  a causa di un influenza, torna questo weekend a sedersi al suo carrello a bordo dell'ammiraglia giallo-verde.

“Dallo scorso anno, il Canada è il nostro punto di riferimento” ha detto Chapman.” Tutti gli equipaggi vedranno come si stanno preparando in vista delle Olimpiadi. Comunque noi cercheremo di non farci impressionare sino a quando la gara non sarà finita. La nostra concentrazione sarà rivolta solo a noi stessi e cercheremo di far camminare la nostra barca il più veloce possibile.”

I tre equipaggi australiani che ancora non hanno ottenuto la qualificazione per le Olimpiadi sfrutteranno questa seconda prova di Coppa del Mondo come fase di allenamento in vista delle Regata Finale di Qualificazione Olimpica che si svolgerà a Poznan, Polonia, dal 15 al 18 giugno prossimo.

Il doppio femminile formato da Catriona Sens e Sonia Mills, il singolo femminile di Pippa Sevage e il quattro senza maschile che schiera Cameron McKenzie-McHarg, James Marburg, Matt Ryan e Francis Hegerty, cercheranno un buon ritmo in gara in attesa della prova per loro più importante dell'anno.

FONTE: Rowing Autralia


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&marketing@canottaggio.org
   
Torna indietro