#FdG2017 - CUS Catania: il Festival, un appuntamento importante



PUSIANO, 15 luglio 2017 - "Per me il risultato è relativamente importante. E' figlio di tante componenti, una delle quali è il saper remare mettendoci passione e divertendosi". Con queste parole incomincia l'intervista di Diego D'Arrigo, capo allenatore del CUS Catania. Parole importanti che lasciano intendere un approccio che pone al centro i giovani atleti prima di tutto come persone: "Loro adesso non devono subire lo stress delle gare" prosegue lo stesso D'Arrigo "e il Festival dei Giovani dà proprio indicazioni in questo senso. Tanto è vero che non ci sono riferimenti cronometrici nè batterie con serie di finali. E i ragazzi, che in linea con la loro età vivono tutto con grande carica emotiva, riescono ad approcciarsi con maggiore morbidezza affrontando sia la vittoria che la sconfitta in maniera costruttiva. Poi, eventualmente potrebbe svilupparsi un atleta di livello. Al momento, a livello sportivo, sono in uno stato embrionale".

Relativamente all'importanza della pratica sportiva come strumento di formazione, D'Arrigo spiega che: "Noi diamo molta importanza al rispetto, nei confronti degli avversari e di sé stessi, quindi lo sport, che è una metafora della vita, diventa un lavoro di formazione a livello personale. Il canottaggio in particolare è capace di trasmettere valori fondamentali. E' molto bello vederli, all'arrivo o in premiazione, stringere la mano agli avversari e magari congratularsi l'un l'altro".

Cosa vuol dire per voi essere qui al Festival? "Il Festival è un'esperienza importante. Il gruppo che ho portato qui è il gruppo di allievi e cadetti che in Sicilia figura sempre molto bene. Ho voluto dar loro l'opportunità di fare questa bella esperienza, che consente un confronto di livello nazionale. Questo appuntamento per loro è davvero importante come esperienza di vita".

Speciale Festival dei Giovani 2017 - Pusiano

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.