I lavori del Consiglio Federale di Erba (Pusiano)



ERBA, 15 luglio 2017 - Si è svolto oggi a Erba, presso la Sala conferenze dell’Hotel Leonardo Da Vinci, il Consiglio federale presieduto dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Presenti i Vice Presidenti Luciano Magistri e Andrea Vitale, i Consiglieri Mario Luigi Italiano, Dario Crozzoli, Antonio Giuntini, Michelangelo Crispi, Gaia Palma, Pierpaolo Frattini, Roberto Romanini. Assente per altri impegni precedentemente assunti il Consigliere Davide Tizzano. Presenti anche il Presidente dei Revisori dei Conti Sergio Rossi, il Presidente del Collegio dei Giudici Arbitri Giosuè Vitagliano, il Segretario Generale Maurizio Leone e la funzionaria Pilar Martinori. Il Presidente, prima di iniziare i lavori, ha invitato il Presidente del Comitato Regionale Lombardia, Fabrizio Quaglino, a portare il suo saluto.


Quaglino, dopo aver salutato, ha lasciato il Consiglio per fare ritorno sul campo di regata di Pusiano dove si sta svolgendo il Festival dei Giovani. Il Presidente Abbagnale, nelle sue comunicazioni al Consiglio, ha relazionato sullo svolgimento della Regata di Henley – la Henley Royal Regatta – durante la quale il quattro senza è arrivato in finale e il doppio in semifinale. Il Presidente ha evidenziato l’ottima organizzazione della manifestazione e l'altrettanto ottimo comportamento della Delegazione Italiana. Continuando il Presidente ha evidenziato i risultati ottenuti dalla Nazionale durante la Coppa del Mondo di Lucerna dove l’Italia ha vinto cinque medaglie (2 oro, 2 argento, 1 bronzo) e tutti gli equipaggi si sono ben comportati. Sullo stato di salute di Giuseppe Vicino il Consigliere Crispi ha informato che l’atleta si sta riprendendo velocemente e sarà in grado di partecipare al prossimo Collegiale.


Il Presidente ha relazionato sullo svolgimento della Conferenza Stampa di presentazione dalla partnership tra LUISS e FIC, che ha consentito a due atlete under 23 di poter frequentare gli studi presso la prestigiosa Università LUISS “Guido Carli” continuando a svolgere canottaggio ad alto livello e proseguendo la formazione universitaria. Entrando nel vivo dei lavori il Consigliere Michelangelo Crispi ha illustrato l’andamento della preparazione della Squadra Olimpica, sulla gestione della stessa e sull’alimentazione degli atleti e atlete convocate la quale è seguita dal nutrizionista. Crispi ha posto l’accento sulla sensibilizzazione posta sulla questione delle segnalazioni che gli atleti devono effettuare sulla piattaforma Adams. Tale sensibilizzazione è attivata, nei confronti degli atleti, in maniera capillare. Continuando il Consigliere ha confermato che la squadra junior si è trovata molto bene nel raduno svoltosi, a spese della Regione Calabria, presso il Centro Remiero di Lorica (Cosenza) sulla Sila.


Crispi ha illustrato la composizione della squadra under 23 che domani partirà per Plovdiv (Bulgaria) dove, da giovedì 20 a domenica 23 luglio, disputeranno il Campionato del Mondo di categoria. Ha affermato che col prossimo raduno del Gruppo Olimpico inizierà la preparazione per il Mondiale di Sarasota. Dopo gli interventi di Crispi, Crozzoli, Vitale e Magistri, è stato evidenziata l’importanza che riveste il Congresso di Sarasota il quale sarà determinante per il futuro del canottaggio mondiale. La Federazione, a tal proposito, continuerà ad impegnarsi per continuare a mantenere vivo l’interesse nei confronti dei Pesi Leggeri dialogando con le altre Federazioni Nazionali, con la FISA, e iscrivendo sempre le imbarcazioni non olimpiche ai vari eventi in maniera da far continuare la programmazione della loro presenza in ogni ambito internazionale. Per il settore Paralimpico, il Consigliere Mario Luigi Italiano ha evidenziato che la preparazione sta andando avanti con l’inserimento di altri atleti e con la preparazione del quattro con PR3 che attualmente è in “cantiere”.


Il Vice Presidente Andrea Vitale ha relazionato sul Progetto Ricerca Talenti e, in particolare, sulle organizzazioni propedeutiche al progetto stesso. Un argomento che ha suscitato gli interventi di Crozzoli, Romanini e Magistri che hanno dato ulteriori contributi allo sviluppo del progetto stesso. Nei prossimi giorni la Segreteria Federale ne darà comunicazione ai soggetti affiliati. Il Consiglio, dopo la relazione del Vice Presidente Andrea Vitale, ha deliberato l’ammissione al College Remiero Giovanile, anno scolastico 2017-2018. L’elenco degli ammessi, nei prossimi giorni, sarà diramato dalla Segreteria Federale. Il Vice Presidente Luciano Magistri ha comunicato che in data 5 luglio è stata inviata una lettera all’Area Promozione e Coordinamento e Sviluppo economico e sociale – settore Idroscalo – Città Metropolitana, nella quale si rimarcava che entro settembre ci dovranno essere assicurazioni circa il ripristino delle condizioni regolari nell’impianto dell’Idroscalo di Milano.


Se entro tale data non ci sarà alcuna comunicazione, da parte dell’Ente gestore dell’Idroscalo, il Campionato Italiano del 17/18 luglio 2018 sarà riassegnato ad altra sede e COL. Per quanto riguarda il settore master, il Consigliere Antonio Giuntini ha illustrato alcune idee che, una volta sviluppate, potranno regolamentare meglio l’attività del settore e sulle quali il Consiglio ha discusso con interventi di Vitale, Crozzoli, Vitagliano e Italiano. La Commissione Master, presieduta da Giuntini, lavorerà sulle indicazioni ricevute dal Consiglio le quali saranno portate all’approvazione nella prossima Riunione utile del Consiglio. Sentita la relazione del Consigliere Giuntini, e dopo ampia discussione, il Consiglio ha approvato la Convenzione tra la Federazione Italiana Canottaggio e il Centro Universitario Sportivo di Pisa tesa all’istituzione del College Remiero Femminile dell’Università di Pisa. Nelle prossime settimane la Segretaria Federale realizzerà il relativo bando di ammissione al College che sarà inviato a tutte le Società.


Continuando i lavori il Consigliere Pierpaolo Frattini e il Vice Presidente Andrea Vitale hanno comunicato che è in fase di prova la struttura che gestirà, come test/event, la Regata Nazionale Indoor Rowing programmata il 16 e 17 dicembre 2017, in contemporanea, in quattro città: Milano, Trieste, Roma (dove sarà presente il coordinamento) e Messina. La manifestazione sarà inserita nel calendario nazionale 2017 e, nelle prossime settimane, sarà approntato il relativo bando. Il Consiglio ha deciso di varare un gruppo di lavoro, formato dai Consiglieri Gaia Palma, Antonio Giuntini, Roberto Romanini, Pierpaolo Frattini, dal Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, e coordinato dal Vice Presidente Luciano Magistri, col compito di elaborare idee e sviluppare proposte sulla promozione dell’Attività Giovanile da portare all’approvazione dei prossimi Consigli. Alle ore 18.45, esauriti i vari punti all’Ordine del Giorno, il Presidente dichiara chiusi i lavori del Consiglio.

Speciale Festival dei Giovani 2017 - Pusiano

Prossime Regate

  • Casale Monferrato - 20/01/2019
    Campionato Piemonte Indoor Rowing
    RISULTATI GARE
  • Olbia - 20/01/2019
    Regata Regionale Fondo Remiamo in Gallura
  • Pisa Navicelli - 26-27/01/2019
    Campionato Italiano di Gran Fondo e Regata Nazionale di Gran Fondo

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.