Reale Società Canottieri Cerea “regina” nella specialità del quattro di coppia


TORINO, 19 giugno 2017 - Con la vittoria nella specialità del quattro di coppia under23 maschile riportata sul campo di regata della Schiranna di Varese questo fine settimana, sono tre i titoli nazionali che quest’anno la RSC Cerea può vantare in tale specialità. Al titolo summenzionato ottenuto dall’equipaggio composto da Leonardo Radice, Andrea Carando, Luca Lovisolo e Pietro Cappelli, sono infatti da aggiungere quello nella categoria dei pesi leggeri assoluti (Emanuele Giacosa, Guido Gravina, Pietro Cappelli e Lorenzo Italiano) e quello nella categoria juniores (Leonardo Radice, Andrea Carando, Achille Benazzo e Alberto Zamariola), entrambi conseguiti ai recenti campionati nazionali disputati all’Idroscalo di Milano.
A questo risultato eccezionale, che laurea la RSC Cerea come una vera e propria “regina” della specialità, non si sarebbe potuto ambire senza l’eccezionale sacrificio dello staff tecnico e della squadra agonistica, supportati dal corpo sociale nella sua interezza.


Andrea Verhovez
Direttore Sportivo RSC Cerea


Speciale Campionati Italiani Under23, Ragazzi e Esordienti - Varese

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.