Lo sport paralimpico scende in piazza a Monza. 17 le discipline coinvolte



MILANO, 16 giugno 2017 - Diciassette discipline, 120 atleti impegnati e tanta voglia di divertirsi. Sono gli ingredienti della Festa dello Sport Paralimpico che sabato (17 giugno) animerà Monza. L’appuntamento è organizzato dal Comitato Italiano Paralimpico Regionale Lombardia, con il contributo di INAIL e con la collaborazione di ANMIL, e ha ottenuto il patrocinio del Comune di Monza e del CONI Lombardia. Nella cornice di piazza Trento e Trieste saranno protagonisti: calcio a 5, boccia, danza sportiva, tennistavolo, showdown, calciobalilla, basket in carrozzina, arrampicata sportiva, tiro con l'arco, canottaggio, tiro a volo, scherma in carrozzina, bridge, triathlon, tchoukball, tennis e pesistica. Una sessantina di assistiti INAIL e ANMIL, oltre ad alcuni pazienti dell’Unità Spinale dell’Ospedale di Sondalo, sperimenteranno le varie discipline, assieme a chiunque desideri cimentarsi.

Tra gli atleti che si presteranno per esibizioni e dimostrazioni spiccano i nomi di Valentino Statella, punto di riferimento per la pesistica, e Francesco Bonanno, pluricampione del mondo di calciobalilla, nonché presidente nazionale della relativa Federazione (FPICB). L’evento s’aprirà alle ore 10, quando cominceranno le attività sportive. Alle 11.45 sono previsti gli interventi di autorità locali e rappresentanti di INAIL, ANMIL e CIP, cui seguirà un momento da sottolineare: la cerimonia di consegna da parte di Fondazione Decathlon di 15 carrozzine - “targate” Off Carr e Decathlon - alla Federazione TchoukBall Italia. Il sipario calerà intorno alle 18. “La giornata - spiega Pierangelo Santelli, presidente del CIP Lombardia - ha un duplice scopo, che rappresenta anche la nostra mission: avvicinare le persone con disabilità allo sport paralimpico e farlo conoscere alla gente. Noi ci metteremo la nostra esperienza e le nostre competenze”. Buon divertimento!

Ufficio Stampa CIP Lombardia

Programma Festa dello Sport Paralimpico

Prossime Regate

  • Monate - 25/04/2019
    Regata Regionale valida Montù
  • Naro - 27/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja RECUPERO GARA ANNULLATA DEL 17/03
  • Trieste - 28/04/2019
    Regata Regionale Promozionale
  • Gavirate - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida d'Aloja
  • Genova - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù
  • San Miniato - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja deroga percorso mt. 1500
  • Naro - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Ravenna - 28/04/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja
  • Oristano - 28/04/2019
    REMARE A SCUOLA - Fase regionale

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.