Campionati Under23, Ragazzi ed Esordienti: l’Italia è alla Schiranna



VARESE, 16 giugno 2017 - Giornata di arrivi e accreditamento sulle rive della Schiranna di Varese pronte ad accogliere i 1012 atleti fisici provenienti dalle 109 società partecipanti ai Campionati Italiani Under 23, Ragazzi ed Esordienti al via domani, sabato 17 giugno. L’evento tricolore ha già invaso la città giardino, molte delle strutture alberghiere hanno registrato il tutto esaurito. Gli arrivi, iniziati mercoledì, continuano senza sosta. La Canottieri Milano si è aggiudicata il titolo di prima società sul campo di regata. Molti i club presenti già da ieri, giovedì 15 giugno.


Arrivi anticipati rispetto agli standard nazionali, chiaro l’obiettivo: finire la preparazione sul tracciato mondiale. Campo di regata completato, installate anche le corsie che delimitano le zone di entrata e uscita, oltre a quelle di riscaldamento e defaticamento. La Canottieri Varese, regista dell’evento, vuole regalare ad atleti e società la migliore esperienza tricolore. Il primo appuntamento ufficiale di questo Campionato Italiano scatterà oggi pomeriggio, 16 giugno, alle ore 14.00 con l’apertura dell’accreditamento. Le 109 società si ritroveranno al Lido della Schiranna, a bordo piscina, sul campo di regata, per confermare le iscrizioni. In serata, intorno alle 18.00, la pubblicazione del programma gare.

Ufficio Stampa Campionati Italiani Varese 2017

Speciale Campionati Italiani Under23, Ragazzi e Esordienti - Varese

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.